Flavio Briatore
12 Aprile Apr 2017 1246 12 aprile 2017

Otranto, il Twiga di Briatore sotto inchiesta

Il locale vip nel mirino della procura per presunto abusivismo edilizio. Accertamenti in corso sul rilascio dei permessi.

  • ...

La Procura di Lecce ha avviato un'indagine per abusivismo edilizio, al momento senza indagati, sullo stabilimento balneare Twiga che Flavio Briatore sta realizzando a Otranto. Il pm Antonio Negro, scrive Il Nuovo Quotidiano di Puglia, vuole accertare che non vi siano irregolarità nella realizzazione del lido, che sorge su un terreno privato che ha come destinazione urbanistica i «servizi per la balneazione». Per questo motivo la polizia provinciale sta esaminando le concessioni edilizie rilasciate dall'Amministrazione comunale e sta valutando il rispetto dei vincoli storici, artistici, archeologici, paesaggistici e ambientali. Al vaglio anche i permessi a costruire per verificare la conformità delle opere alla destinazione urbanistica e il loro rispetto alle cubature e alle caratteristiche indicate nel progetto. Della vicenda se ne era occupata anche Lettera43 con un pezzo sulle anomalie delle concessioni di cui avrebbe goduto l'imprenditore piemontese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati