Dai che è verde

DENIZ AGNELLI
3 Maggio Mag 2017 0915 03 maggio 2017

Metodo anti-stalking per ricchi: con 2 milioni si dimenticano anche le corna

Nasce la figlia di Agnelli e Akalin. E Calvo, ex marito e amico e collega di Andrea, si presenta in ospedale. Che la super-liquidazione per farlo sloggiare dalla Juve abbia addolcito il tradimento?

  • ...

In quest’epoca in cui una delle diagnosi più infauste per la salute femminile è «lui non accettava la fine della relazione», risulta felicemente controcorrente una notizia che, in un’Italia repubblicana da oltre settant’anni equivale ai cipriati dispacci sulle vicende private delle Royal Families del Nord Europa, nerbo della colonna destra dei giornali online e di tre quarti di ogni numero di Chi.

LA MOSSA A SORPRESA DI CALVO. Archiviati i Savoia, gli Agnelli sono quanto abbiamo di più simile a una famiglia reale: ricchi e decorativi come i Windsor, sfiorati dallo scandalo come i Saxe-Coburg, ricettacolo di casi umani come i Grimaldi; aggiungiamo che in passato la situazione degli Agnelli jr. rispetto a Marchionne ha ricordato per certi versi il ruolo di Juan Carlos di Borbone durante la reggenza Franco. Ma in occasione della recente nascita dell’infanta Livia, figlia di Andrea Agnelli e Deniz Akalin, la dinastia torinese ha esibito la disinvoltura scandinava dei Bernadotte o degli attuali rampolli del leggendario Harald di Norvegia: intorno alla culla si sono ritrovati il padre della piccola e Francesco Calvo, ex responsabile marketing della Juve, ex amico di Andrea, ex marito di Deniz ed ex angolo ottuso, in quanto ignaro, del triangolo amoroso i cui altri vertici erano l’allora amico e l’allora signora Calvo.

Andrea Agnelli e Francesco Calvo.

Fiori, strette di mano, palloncini e congratulazioni da gentiluomini: questo sì che è stile. Questa sì che è classe. Soprattutto, questi sì che sono 2 milioni di liquidazione ricevuti a suo tempo da Calvo per sloggiare dall’ufficio marketing della Juve e dal letto di Deniz. Non è detto che Calvo, senza quei soldi, sarebbe diventato uno stalker pericoloso, ma possiamo scommettere che parecchi uomini rinuncerebbero allo stalkeraggio dell’ex compagna si ritrovassero 2 milioni in tasca. Ma per me e voi è più probabile scoprire di essere imparentati con i Windsor che avere pronti 2 milioni per tirare fuori il gentleman svedese da un partner cornuto e scaricato. «I ricchi sono diversi,» teorizzava Francis Scott Fitzgerald, al che Hemingway replicava: «Sì, hanno più soldi». Nessuno dei due avrebbe resistito molto come direttore di Chi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso