Consip Sistema Romeo

Caso Consip

Ciccolo
10 Maggio Mag 2017 1212 10 maggio 2017

Consip, il pg della Cassazione: «Non conosco Renzi»

Pasquale Ciccolo, che ha avviato l'azione disciplinare nei confronti del pm di Napoli Henry John Woodcock, si difende dagli attacchi del Fatto Quotidiano.

  • ...

«Ho agito facendo il mio dovere e dando al collega la possibilità di difendersi». Pasquale Ciccolo, procuratore generale della Cassazione, è intervenuto al Csm sul tema dell'azione disciplinare avviata nei confronti del pm di Napoli, Henry John Woodcock, "padre" dell'inchiesta Consip.

Ciccolo ha preso la parola dopo che da parte di tutti i consiglieri gli è stata espressa solidarietà per gli attacchi ricevuti dal Fatto Quotidiano: «Non conosco, né cerco» Matteo Renzi, si è difeso il procuratore, ribattendo così ad un articolo del quotidiano diretto da Marco Travaglio che metteva in relazione l'azione disciplinare nei confronti di Woodcock con la scelta del governo di prorogare l'età pensionabile del pg della Cassazione e di pochi altri magistrati. Sempre a proposito di Renzi, Ciccolo ha detto: «In questi anni non l'ho mai visto, né incontrato».

L'azione disciplinare avviata nei confronti del pm di Napoli, ha detto ancora Ciccolo, «non mette in discussione né la libertà di manifestazione del pensiero, né la genuinità dell'indagine che le procure di Napoli e Roma stanno conducendo su un tema delicato. Mi duole il guazzabuglio fuorviante» sorto attorno a questa vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso