MNB S Request Manager
12 Maggio Mag 2017 1711 12 maggio 2017

Cristian Provvisionato è libero: in viaggio verso l'Italia

Era detenuto in Mauritania dal 2015 con l'accusa di truffa informatica.

  • ...

Cristian Provvisionato è stato liberato e sta tornando in Italia. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Angelino Alfano. Il milanese, 43 anni, era detenuto in Mauritania dall'agosto del 2015, con l'accusa di far parte di una banda internazionale responsabile di una truffa informatica ai danni del Paese africano.

Provvisionato, bodyguard, era rimasto coinvolto in un intrigo internazionale dai contorni poco chiari che riguardava l'acquisto di software-spia da parte delle autorità del Paese. Era rinchiuso dall'agosto del 2015 nel carcere di Nouakchott, arrestato per una presunta truffa di un milione e mezzo di euro ai danni del governo della Mauritania ad opera di un pool di società estere con cui collaborava anche una azienda milanese. In Mauritania le indagini possono durare, secondo la normativa locale, sino a un massimo di tre anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati