Federico Moccia 120406153839
13 Maggio Mag 2017 1618 13 maggio 2017

Federico Moccia condannato a 2 anni di reclusione per evasione fiscale

L'autore di Tre metri sopra il cielo avrebbe confezionato delle false fatture. E truffato il fisco per 1,4 milioni di euro solo nel 2008.

  • ...

Due anni di reclusione per evasione fiscale. Questa la condanna in primo grado decisa dal tribunale di Roma nei confronti dello scrittore di Tre metri sopra il cielo, Federico Moccia. Secondo il quotidiano Il Tempo, Moccia avrebbe annotato nei libri contabili della sua ditta finte fatture relative ai lavori per il film "Scusa se ti chiamo amore", trasposizione cinematografia del suo romanzo per adolescenti. In questo modo, secondo i giudici, l'autore tivù avrebbe sottratto al fisco milioni di euro, e precisamente 1 milione e 400mila euro al 2008, mentre il totale evaso nel 2007 sarebbe già andato in preescizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso