Pali Legno
18 Maggio Mag 2017 1112 18 maggio 2017

Tap, molotov contro l'azienda che ha trasportato gli ulivi

Colpita la ditta Mello, specializzata nella cura e manutenzione del paesaggio. I carabinieri non escludono che l'episodio sia collegato alle tensioni sociali contro la realizzazione del gasdotto.

  • ...

I pali di legno andati a fuoco all'interno dell'azienda Mello.

Una molotov contro l'azienda che lavora per conto di Tap. Il gesto intimidatorio è avvenuto a Carmiano, in provincia di Lecce, ai danni dell'impresa Mello. La bottiglia incendiaria ha provocato il rogo di alcuni pali di legno, che si trovavano all'interno della recinzione.

INDAGANO I CARABINIERI. La ditta Mello, specializzata nella cura e manutenzione del paesaggio, si trova sulla strada provinciale per Novoli. I vigili del fuoco e i carabinieri non escludono che l'episodio sia collegato alle tensioni sociali in atto nel Salento contro la realizzazione del gasdotto, che porterà in Europa il metano proveniente dal Mar Caspio (le cose da sapere sul progetto).

IL TRASPORTO DEGLI ULTIMI ULIVI. I camion dell'azienda, nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 maggio, erano stati scortati dalle forze dell'ordine durante il trasporto degli ultimi 11 ulivi sugli oltre 200 eradicati e messi temporaneamente a dimora altrove, nella Masseria del Capitano. Qui Tap sta realizzando un grande tendone di copertura per gli alberi, che saranno reimpiantanti in un secondo momento. A tentare di impedire il transito dei mezzi, un centinaio di manifestanti No Tap era sceso in strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso