MNB S Request Manager
30 Maggio Mag 2017 0938 30 maggio 2017

Siracusa, va in piscina e non torna a casa: scomparsa 13enne

Di Marika Del Vecchio nessuna notizia dalla serata del 29 maggio. Il cellulare risulta spento. Interrogate le amiche.

  • ...

Scomparsa nel nulla. Di Marika Del Vecchio, 13enne di Siracusa, non si hanno più notizie dalle 19 di lunedì 29 maggio. Non è mai tornata a casa dalla piscina, la Cittadella dello Sport in cui da tempo seguiva lezioni di nuoto sincronizzato. E col passare delle ore cresce l'angoscia dei familiari, che non sanno darsi pace per una sparizione inspiegabile.

L'ultimo saluto con le amiche

Il cellulare risulta spento. Come raccontato dalle amiche, dopo averle salutate al termine della la lezione di nuoto, Marika si è allontanata a piedi. Ma da allora non si è più saputo nulla.

Indossava jeans e una maglietta blu

Secondo la descrizione fornita dai parenti, era vestita sportiva, jeans e una maglietta blu, e aveva un grosso borsone fucsia del nuoto. La polizia ha interrogato i familiari della ragazzina per conoscere le sue abitudini e se frequentava un gruppo di amici in particolare.

La polizia interroga le amiche

Gli investigatori della squadra mobile hanno sentito anche le amiche, sia quelle del gruppo del nuoto sincronizzato che sono state le ultime a vederla, sia alcune compagne di classe. La polizia sta cercando di capire se possa essere accaduto qualcosa a scuola, una lite o un brutto voto che abbia potuto sconvolgere la vita della minorenne.

Verifiche in corso su una Golf blu

Al tempo stesso è sotto esame il tabulato telefonico del cellulare della ragazzina. I genitori hanno trascorso diverse ore con la polizia cercando di ricostruire qualche episodio fuori dal quotidiano che possa aiutare nelle ricerche. La polizia sta ancora accertando se sia vera la notizia diffusa sui social che la ragazzina sia salita a bordo di un auto, una Golf blu, quando è uscita dal l'impianto sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati