Maroni: 'Umanità valga anche per Riina'
14 Giugno Giu 2017 1254 14 giugno 2017

Mafia, archiviata l'indagine sulle minacce di Riina a don Ciotti

Il gip di Milano ha archiviato l'indagine sulle minacce di morte che Totò Riina ha rivolto a don Luigi Ciotti. Per il giudice il boss non aveva il potere di farle arrivare all'esterno.

  • ...

Il gip di Milano Anna Magelli ha archiviato l'indagine in cui Totò Riina, intercettato il 14 settembre 2013 nel carcere di Opera nel corso di una conversazione con Alberto Lorusso, presunto boss della Sacra Corona Unita, minacciò di morte don Luigi Ciotti. Il giudice, pur ritenendo che le parole di Riina avessero «idoneità» intimidatoria, ha valutato che in questo caso il boss non aveva il potere di farle arrivare all'esterno. Il pm aveva chiesto l'archiviazione ma con diversa motivazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati