Come Ottenere Riconoscimento Malattia Professionale
NOVITÀ 4 Luglio Lug 2017 1324 04 luglio 2017

Autocertificazione per i primi tre giorni di malattia, ddl in Senato

Sostegno da parte dei medici al testo che approda in Commissione Affari costituzionali.

  • ...

«Autocertificare» i primi tre giorni di assenza per malattia dal lavoro: è una proposta che l’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo) - su impulso del presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Piacenza, Augusto Pagani - porta avanti da quattro anni, oggetto lo scorso dicembre di un ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio nazionale, che ha dato mandato al presidente Chersevani e a tutto il comitato centrale di sollecitare una revisione, in tal senso, della legge Brunetta.

DISTURBO INVALIDANTE MA PASSEGGERO. Un testo con questa norma è stato ora assegnato alla Commissione Affari costituzionali del Senato. Il disegno di legge è stato presentato da Maurizio Romani (Gruppo Misto), vicepresidente della Commissione Igiene e sanità. Composto di due soli articoli, prevede che in presenza di un disturbo che il lavoratore ritiene invalidante ma passeggero, sarà lui stesso - sotto la sua esclusiva responsabilità - a comunicarlo al medico, che si farà semplice tramite per la trasmissione telematica all'Inps e al datore di lavoro. L'articolo due recita infatti così: «In tutti i casi di assenza per malattia protratta per un periodo inferiore a tre giorni il lavoratore comunica con sua esclusiva responsabilità il proprio stato di salute al medico curante, il quale provvede a inoltrare apposita comunicazione telematica all'Istituto nazionale della previdenza sociale, nonché al datore di lavoro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso