6

Uragani ai Caraibi

Irma Nespoli
6 Settembre Set 2017 1003 06 settembre 2017

Irma, il nuovo uragano che terrorizza Florida e Caraibi

Venti fino a 295 km orari. Prime vittime alle Antille Francesi, nessuna notizia dall'isola di Barbuda. Stato d'emergenza a Porto Rico, evacuate le Bahamas. L'uragano potrebbe arrivare a Miami nel fine settimana.

  • ...

Un altro spaventoso uragano, grande quasi quanto la Francia, minaccia di abbattersi sul Sud degli Stati Uniti. Dopo Harvey, che in Texas e Lousiana ha provocato 60 vittime, 1 milione di sfollati e danni per 180 miliardi di dollari, adesso tocca a Irma. Un fenomeno che, secondo i meteorologi, non ha precedenti nell'oceano Atlantico e ha già provocato i primi morti alle Antille Francesi. Mentre da ore non si hanno comunicazioni dall'isola caraibica di Barbuda, completamente attraversata dall'occhio dell'uragano. In base alle ultime previsioni, Irma dovrebbe oscillare nelle prossime 48 ore tra la categoria 5 (venti a 295 km orari) e la categoria 4 (220 km orari). Ma per i giorni successivi non ci sono certezze.

  • Il passaggio di Irma alle Isole Vergini britanniche.

LA FLORIDA TREMA. «Irma è più grande e più potente di Andrew», ha detto in conferenza stampa il governatore della Florida, Rick Scott, dove l'uragano rischia di abbattersi nel fine settimana. Nel 1992 Andrew provocò 65 morti e da allora è rimasto il secondo uragano più distruttivo nella storia degli Stati Uniti, l'ultimo di tre uragani di categoria 5 che hanno colpito il Paese nel 20esimo secolo. Scott ha lanciato un appello a rispettare gli ordini di evacuazione e a farlo rapidamente, annunciando che per venerdì 7 settembre saranno richiamati in servizio 7 mila uomini della Guardia nazionale.

Prime vittime alle Antille Francesi

L'uragano Irma ha provocato «vittime» sulle isole di Saint Martin e Saint Barts. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, dopo una riunione d'emergenza al ministero dell'Interno. «Posso già dirvi che il bilancio sarà duro e crudele», ha aggiunto il capo dell'Eliseo, «e i danni materiali saranno considerevoli».

L'uragano più potente mai passato sull'Atlantico

Quello che si stima sia l'uragano più potente mai transitato sull'oceano Atlantico ha già colpito le isole caraibiche di Antigua e Barbuda e le Isole Vergini britanniche. Adesso Irma, sprigionando venti fino a 295 km orari, punta su Porto Rico, Repubblica Dominicana e Cuba, prima di dirigersi sulla Florida nel fine settimana.

Stato di emergenza in Florida e a Porto Rico

Il presidente americano Donald Trump ha proclamato lo stato di emergenza per la Florida, Porto Rico e le Isole Vergini americane. E proprio in Florida, all'alba, è cominciata l'evacuazione obbligatoria dei turisti, in particolare a Key West.

Evacuate le isole meridionali delle Bahamas

Il primo ministro delle Bahamas, Hubert Minnis, ha ordinato un'evacuazione obbligatoria delle isole nella parte meridionale dell'arcipelago. Minnis ha detto che l'uragano rappresenta una terribile minaccia per le isole di Mayaguana, Inagua, Crooked Island, Acklins, Long Cay e Ragged Island. Le persone che vivono in queste isole saranno trasferite a Nassau, nell'isola di New Providence.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso