Londra: ha riaperto Parsons Green
16 Settembre Set 2017 1145 16 settembre 2017

Londra, arrestato un 18enne per l'attentato in metro

Per la Bbc è sospettato di aver piazzato in prima persona l'ordigno. Dispiegate centinaia di militari a protezione di obiettivi sensibili nel Paese. Ma il livello dell'allerta resta critico.

  • ...

Sono già centinaia i militari britannici dispiegati a protezione di obiettivi sensibili nell'ambito dell'operazione Tempora, annunciata il 15 settembre dalla premier Theresa May dopo l'attentato alla metropolitana di Londra e parallelamente all'innalzamento del livello di allerta nazionale a 'critico', che tale rimane anche 24 ore più tardi - secondo quanto riportato da Scotland Yard, a dispetto dei progressi nelle indagini - e presuppone minacce d'altri attacchi imminenti. Col dispiegamento dei militari, sono state alleggerite le incombenze della polizia per dirottare un migliaio d'agenti nella caccia all'uomo di chi è sospettato di aver piazzato l'ordigno sul treno.

L'ARRESTO NELLA ZONA DI DOVER. ​Caccia che ha portato immediatamente, nella mattina del 16 settembre, all'arresto di un 18enne nella zona di Dover, Sud dell'Inghilterra, in relazione all'attentato alla metropolitana. Il giovane è stato bloccato nella zona del porto della città, terminal dei collegamenti con la Francia attraverso la Manica. Se il numero due di Scotland Yard, Neil Basu, ha parlato genericamente di un «arresto significativo», la Bbc ha fatto sapere che il 18enne, trasferito a Londra per essere preso in custodia in una stazione della Metropolitan Police nella zona Sud della capitale britannica, sarebbe il diretto responsabile dell'attentato.

POTREBBE ESSERCI PIÙ DI UN ATTENTATORE. La polizia britannica mantiene comunque «la mente aperta» di fronte alla possibilità che possa esserci più di un responsabile per l'attentato. Lo hanno affermato fonti investigative citate da SkyNews, precisando che nel porto di Dover sono stati ritrovati anche alcuni oggetti d'interesse per l'indagine. Sky ha riferito inoltre che nel corso della operazione di Dover una parte del porto è stata evacuata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso