Caserma Pisa
10 Novembre Nov 2017 1801 10 novembre 2017

Pisa, parà trovato morto in caserma

Una prima ricognizione sul corpo della vittima non avrebbe rilevato apparenti segni di violenza. Nello stesso luiogo un caso analogo 18 anni fa.

  • ...

Un paracadutista volontario aggregato a Pisa da Bracciano è morto nella caserma "Gamerra" di Pisa, sede del centro di addestramento dei parà della Folgore. Il giovane, 27 anni, sarebbe deceduto in seguito a un problema cardiocircolatorio. Sull'episodio indagano i carabinieri. Secondo quanto si è appreso, il militare sarebbe morto nella camerata e sarebbe stato un compagno di stanza a trovare il corpo già privo di vita.

Una prima ricognizione esterna sul corpo della vittima non avrebbe rilevato apparenti segni di violenza. Sul posto è intervenuto il pubblico ministero Sisto Restuccia, lo stesso che sta indagando nell'inchiesta bis sulla morte di Emanuele Scieri, il parà morto 18 anni fa in circostanze analoghe nella stessa caserma pisana. L'indagine è stata avviata su richiesta della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla morte del parà siracusano. Insieme al magistrato alla "Gamerra" è giunto anche il medico legale. Il ritrovamento del giovane paracadutista morto nel letto della sua camerata è avvenuto poco dopo le 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso