Cuba
26 Dicembre Dic 2017 0905 26 dicembre 2017

Cuba, esplosione al festival dei fuochi artificiali

Alemno 40 persone ferite, di cui sei bambini, per la detonazione accidentale di alcuni botti tra la folla. Secondo la stampa del Paese 20 dei ricoverati sarebbero in gravissime condizioni.

  • ...

Da festa a tragedia. Il famoso carnevale cubano alla vigilia di Natale è stato palcoscenico dell'esplosione accidentale di diversi fuochi d'artificio tra la folla. Un dramma che ha coinvolto almeno 40 persone, tra cui sei bambini. Secondo i media del Paese 20 dei ricoverati sarebbero in gravi condizioni, di cui otto in stato «estremamente critico» per le ustioni riportate.

LA DINAMICA. L’incidente è avvenuto al tradizionale festival Parrandas nella città di Remedios, che ha luogo ogni 24 dicembre e richiama migliaia di cubani e molti turisti. Tradizione vuole che ogni Vigilia i due quartieri di El Salvador e El Carmen si alternino e si sfidino a ritmo di musica, danza e i fuochi d’artificio. Una prima ricostruzione che deve trovare ancora conferme dopo che le autorità avranno portato a termine le indagini per stabilire le reali cause dell’esplosione accidentale.

NESSUN TURISTA COINVOLTO. L’incidente si è verificato all’interno della «area di fuoco» del quartiere di San Salvador de Remedios, quando un deposito di giochi pirotecnici è stato raggiunto dalle scintille causate dall’esplosioni di altri fuochi artificiali. Tutti i feriti sarebbero residenti locali e non sarebbero rimasti coinvolti stranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso