Ambulanza bloccata Sestriere,donna muore
9 Gennaio Gen 2018 1429 09 gennaio 2018

Sestriere, strade bloccate: donna muore in ambulanza

Una settantenne è deceduta a bordo del mezzo di soccorso, fermato da un albero crollato sulla carreggiata per via dell'abbondante nevicata. In mattinata una slavina ha travolto un condominio: nessun ferito. Evacuato il villaggio olimpico adibito a hotel.

  • ...

Una donna di 70 anni, colpita da emorragia cerebrale, è morta la notte tra l'8 e il 9 gennaio a bordo di un'ambulanza che dopo averla caricata a Sestriere è rimasta per alcuni minuti bloccata da un albero caduto sulla strada verso l'ospedale di Susa a causa dell'abbondante nevicata. «I tempi erano strettissimi, dovevamo arrivare in ospedale in 15 minuti, tempistica difficile anche con la strada pulita», spiega Carlo Florindi, presidente della Croce Rossa di Bardonecchia. Più volte rianimata in ambulanza, la donna non ce l'ha fatta.

SLAVINA TRAVOLGE CONDOMINIO. Nella serata dell'8 una slavina si era abbattuta su una casa della stessa località montana. La neve, oltre un metro quella caduta nelle ultime 24 ore, ha sfondato porte e finestre del condominio Bellenuove. I carabinieri hanno evacuato sette famiglie. Nessuno, informa il Comando provinciale dell'Arma, è rimasto ferito. L'edificio si trova a poca distanza dalla provinciale 23 della Val Chisone, chiusa al traffico fino alle 10 del 9 gennaio per il rischio slavine.

Un centinaio di persone sono state evacuate dal Villaggio Olimpico, la struttura realizzata per i Giochi del 2006 e oggi adibita a hotel e residence, dopo che una trentina di stanze sono state invase dalla neve caduta da un cornicione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Anche qui non risultano esserci feriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso