Gommone affonda a largo Libia,'50 morti'
10 Gennaio Gen 2018 0834 10 gennaio 2018

Migranti, affonda gommone al largo della Libia

Almeno 50 morti. Ma per la Guardia Costiera di Tripoli le vittime potrebbero essere anche il doppio.

  • ...

Strage di migranti al largo delle coste della Libia. Un gommone è affondato e almeno 50 persone, secondo i sopravvissuti, sono morte annegate. Per la Guardia costiera di Tripoli, però, le vittime potrebbero essere anche il doppio. Tre gommoni in difficoltà sono stati soccorsi e 300 persone sono state recuperate vive, ma uno era già semi-sommerso e solo 16 migranti tra quanti erano a bordo si sono salvati.

ERANO SALPATI DA KHOMS. «Il resto dell'equipaggio sfortunatamente non c'era più e non abbiamo trovato né superstiti, né cadaveri», ha dichiarato il comandante della Guardia costiera libica Nasr al Qamoud, citato dalla Reuters. Molti tra i sopravvissuti, che sono stati trasferiti in una base navale a Tripoli, hanno raccontato che a bordo del gommone affondato c'erano almeno 70 persone al momento della partenza da Khoms, a Est della capitale. Secondo la Guardia costiera libica, tuttavia, i dispersi sarebbero «almeno 90». Appena 24 ore prima sempre la Guardia costiera libica era riuscita a salvare altri 135 migranti davanti alle coste di Garabulli. Tra loro anche dieci donne in stato di gravidanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso