New York
12 Marzo Mar 2018 0825 12 marzo 2018

New York, elicottero precipita nell'East River: cinque morti

A bordo un gruppo di turisti. Si salva solo il pilota, ferito in modo non grave.

  • ...

Un elicottero turistico, uno dei tanti che ogni giorno sorvola New York, è caduto nelle acque dell'East River, a Nord della Roosevelt Island, che separa Manhattan dal Queens. Dopo una ridda di informazioni contrastanti, la polizia ha fornito il bilancio ufficiale dell'incidente: cinque turisti morti, ferito in modo non grave anche il pilota.

INCENDIO NELLA CODA DELL'ELICOTTERO. Il proprietario dell'elicottero è il gruppo turistico Liberty. L'incidente è avvenuto poco dopo le 19 locali (mezzanotte in Italia). Alcuni testimoni oculari, che hanno postato foto e video sui social media, hanno riferito di aver visto un elicottero rosso abbassarsi velocemente verso il bacino d'acqua schiantandosi e inabissandosi, dopo un incendio nella parte posteriore.

SCONOSCIUTE LE CAUSE DELL'INCIDENTE. Immediati i soccorsi, con l'arrivo di una piccola flotta di natanti e squadre di sommozzatori. Il mezzo era un Eurocopter AS350, un elicottero con un solo motore leggero che può trasportare sino a sei persone. Non si conoscono le cause dell'incidente, accaduto all'altezza della Gracie Mansion, la residenza ufficiale del sindaco della Grande Mela. A indagare sarà il National transportation safety board. Il cielo di New York è costantemente sorvolato da elicotteri con a bordo turisti, businessman, controlli del traffico e team medici e gli incidenti non sono rari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso