Bardonecchia: Procura apre fascicolo
MIGRANTI
13 Aprile Apr 2018 1348 13 aprile 2018

Bardonecchia, i pm di Torino contro gli agenti francesi

Contestati i reati di concorso in violazione di domicilio e perquisizione illegale. Il 30 marzo un migrante di cittadinanza nigeriana fu sottoposto al prelievo delle urine nei locali in uso alla ong Rainbow4Africa.

  • ...

La procura di Torino intende procedere contro i cinque doganieri francesi protagonisti dei fatti di Bardonecchia del 30 marzo scorso, quando un migrante di cittadinanza nigeriana fu sottoposto a un prelievo delle urine nei locali in uso alla ong Rainbow4Africa.

ORDINE DI INVESTIGAZIONE EUROPEO. Un ordine di investigazione europeo è stato trasmesso al magistrato di collegamento francese in Italia, per chiedere alle autorità transalpine di identificare gli agenti e di interrogarli, alla loro presenza e con un avvocato difensore. Contestati i reati di concorso in violazione di domicilio e perquisizione illegale. «I doganieri francesi non avevano il diritto di eseguire quel tipo di attività in territorio italiano», ha detto il procuratore capo di Torino, Armando Spataro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso