Ghiaccio olandese
5 Maggio Mag 2018 1820 05 maggio 2018

Aja, un uomo accoltella tre persone gridando Allah Akbar

L'aggressore è stato fermato dalla polizia, dopo essere stato ferito alle gambe. Secondo gli agenti era noto alle forze dell'ordine per problemi psichiatrici.

  • ...

Tre persone sono state ferite in una strada vicino alla stazione dell'Aja, in Olanda, da un uomo che - secondo prime ricostruzioni dei media - ha attaccato al grido "Allah Akbar". L'aggressore è stato poi fermato dalla polizia, dopo essere stato ferito alle gambe. Secondo gli agenti l'uomo era noto alle forze dell'ordine per problemi psichiatrici.

LA DINAMICA. Secondo la ricostruzione dei testimoni riportata dai media olandesi, l'uomo è entrato dapprima in un locale, il Nova, nella piazza Johanna Westerdijkplein, vicino alla stazione Hollands Spoor, dove ha cominciato a colpire ripetutamente al collo un avventore. In seguito, sarebbe uscito e si è avventato su due passanti. La polizia è quindi intervenuta per bloccarlo sparandogli in una gamba. I feriti sono stati trasportati all'ospedale, ma non è ancora chiara la gravità o meno del loro stato. Una volta colpito dalle forze dell'ordine, l'uomo avrebbe gridato "Allah Akhbar", ma testimoni oculari, riferisce il Telegraaf, non hanno per ora confermato. La polizia dell'Aja su Twitter ha parlato di «incidente» dicendo che la persona arrestata «è nota in relazione a comportamenti squilibrati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso