Sergio Marchionne 121029125912
ESCLUSIVO 29 Ottobre Ott 2012 1310 29 ottobre 2012

L'amore di Marchionne

Battezzato è la nuova compagna dell'ad di Fiat.

  • ...

Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat. Nel riquadro Manuela Battezzato.

Manager tutto d'un pezzo, duro e intransigente, Sergio Marchionne, classe 1952, non ha mai permesso che filtrassero notizie sulla sua vita privata. O almeno su quel poco di cui godeva tra una trasvolata e l'altra dell'Atlantico, ora che, dopo l'acquisizione di Chrysler, Fiat divide la cittadinanza tra Detroit e Torino.
Morbosamente geloso della privacy, la sua biografia personale è avara di annotazioni. E la totale idiosincrasia verso qualsiasi forma di mondanità non ha certo aiutato ad arricchirla.
Si sa del padre carabiniere, Concezio, cui il manager era molto affezionato. Di una sorella morta giovane cui Sergio era particolarmente legato.
Della famiglia in Svizzera, dove da tempo risiede nel cantone di Zug, e dove tutt'ora abitano la prima moglie Orlandina e i due figli Alessio Giacomo (studente di economia in Canada) e Jonathan Tyler, che frequenta ancora il liceo.
Della sua grande passione per la musica classica, immancabile sottofondo di quando sta in ufficio, per il poker, i fiori e le sigarette.
A BREVE È IN ARRIVO IL DIVORZIO. Ora però, complice la separazione dalla moglie (il divorzio arriverà a breve), nel privato di Marchionne si è aperto un nuovo capitolo sentimentale.
Da qualche tempo lo affianca infatti una nuova compagna. Con discrezione, prudenza, ma grande assiduità visto che condivide con lui i sempre più numerosi soggiorni americani. Tant'è che, sussurrano i ben informati, i due stanno parlando di matrimonio.
LA NUOVA FIAMMA LAVORA IN FIAT. La signora, 40enne, si chiama Manuela Battezzato, ed è una dipendente Fiat.
Laureata in scienze politiche, fa parte dell'ufficio comunicazione del gruppo dalla fine degli Anni 90. Dopo l'acquisizione di Chrysler, avvenuta nel 2009, coordina i rapporti tra l'ufficio stampa del Lingotto e quello di Detroit. Un incarico che la porta a passare molti giorni Oltreoceano.
Piemontese, attaccata alla terra d'origine, di lei chi la conosce esalta la grande capacità lavorativa e la spiccata efficienza.
LA COPPIA PARLA GIÀ DI MATRIMONIO. Per Manuela l'incontro con l'uomo dal sempiterno pullover è stato un colpo di fulmine. A tal punto da non esitare a rompere un lungo fidanzamento che stava per concludersi all'altare. E a presentare il manager alla sua famiglia.
Con lui ora sta facendo progetti di matrimonio, profittando anche del fatto che Marchionne passa sempre più tempo negli Usa, in un contesto per lui ben più ricco di gratificazioni rispetto a quello italiano. Dove, dopo un iniziale idillio in cui fu salutato come il salvatore della Fiat, si è da tempo rotto il feeling che lo legava al sindacato e ai palazzi della politica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso