Tommasi 121030192726
CINEMA 30 Ottobre Ott 2012 1915 30 ottobre 2012

Il ritorno di Sara Tommasi: nuovo film hard

Sarà affiancata dal disturbatore Paolini e dal 'secchione' Tassinari.

  • ...

La locandina del film I soliti noti.

Non tutte le ciambelle escono col 'buco'.
Soprattutto nel mondo del cinema i secondi episodi.
Basti pensare a Rambo, Rocky, L'eretico (L'esorcista II) oppure Hannibal, capitolo della saga iniziata col Silenzio degli innocenti.
Pellicole che hanno sofferto la pesante eredità dei 'fratelli maggiori'.
Ben altra storia per Ritorno al futuro, Il Padrino oppure Indiana Jones che hanno sbancato i botteghini.
Eppure Sara Tommasi non sembra aver paura d'inciampare in un ipotetico flop.
Così l'ex bocconiana, appena dismessa dalla clinica di riabilitizione e fresca di un viaggio a Medjugorje è tornata alla carica col suo nuovo amore: il cinema porno.
BELLOCCHIO ALLA REGIA. Dal primo di novembre è in programma la distribuzione del nuovo film hard firmato Dive&Star e Fm dal titolo I soliti noti.
La pellicola, diretta dal regista napoletano Max Bellocchio, è ambientata in un lussuoso castello nei pressi di Napoli.
Nel cast assieme a Tommasi compare Luca Tassinari, ex concorrente de La pupa e il secchione, Gabriele Paolini, il disturbatore televisivo per eccellenza e infine Remo Nicolini, ex personaggio di Uomini e Donne.
Ci saranno anche alcune pornostar come Giada Da Vinci e Baby Marilyn.
SARA E LE SUE CONFESSIONI PRIVATE. Ogni personaggio, a quanto pare, avrà la sua storia. Per l'ex secchione, neanche a dirlo, il titolo è Le pupe e il nerchione. Paolini si cimenta in Un italiano vero, mentre il titolo scelto per Remo Nicolini è Intimità violata.
Infine c'è Sara con le sue Confessioni private.
Non è ancora dato sapere se le scene con Sara saranno come quelle della scorsa estate (guarda il trailer).
Solo voci di gossip? Sulla pagina Facebook di Bellocchio è apparsa una foto con Paolini immortalato di fianco a una scena inequivocabile con la didascalia: «Sul set del nuovo film».
Non resta che aspettare.

Correlati

Potresti esserti perso