CULTURA 26 Luglio Lug 2014 0635 26 luglio 2014

Libri novità 2014, da «La ragazza inglese» a «Il giorno che morì Stalin»

In libreria il nuovo fenomeno editoriale targato Daniel Silva.

  • ...

La grande letteratura britannica di ieri e di oggi.
Un thriller americano diventato caso internazionale, consigli di seduzione per le donne. Doris Lessing, Irvine Welsh, l'umorismo di David Sedaris e un nuovo mistero da risolvere per Gabriel Allon.
Ecco i libri segnalati da Lettera43.it per il weekend del 26 e 27 luglio.

Seduzione: a scuola da Cleopatra

Le donne. Tutte a loro modo sono speciali, affascinanti, belle, irresistibili. Si tratta solo di trovare il modo giusto per far emergere le proprie qualità e conquistare l'uomo desiderato.
Per Ellen White il modo migliore è seguire l'esempio di chi ce l'ha fatta. Donne che nel corso dei tempi hanno incarnato l'ideale di bellezza e sensualità dei loro tempi.
Greta Garbo, Marilyn Monroe, Coco Chanel, Carole Lombard, Cleopatra. Ognuna con le sue caratteristiche, hanno saputo diventare simbolo di femminilità.
Dai loro comportamenti, dalle loro storie e dai loro stili seduttivi si può prendere esempio per vincere la propria sfida con la conquista.
Una carrellata interessante che tratteggia alcune tra le figure femminili più affascinanti della storia. E poi ci sono quelle a cui, invece, è meglio non ispirarsi.
Ellen T. White, Marilyn non l'avrebbe mai fatto, Piemme, 314 pagine, 16,50 euro.

In fuga dall'isola

Amalia e Nazario sono stanchi. Non ne possono più di Thia, un'isola che è diventata una prigione con quelle sue sbarre fatte dell'acqua del mare e della mentalità limitata di chi vi abita. Se ne vogliono andare, e si avvicinano a Flora e Corrado. Lei è piena di rabbia repressa, lui invece è limitato dalle sue vedute ristrette.
Tra i quattro nasce un rapporto che si avvicina sempre di più all'amicizia, e insieme decidono di affrontare una grande avventura, disposti anche a morire per raggiungere la loro meta.
Per due volte provano a scappare, scoprono un luogo segreto e spiccano il volo verso la libertà. Ad aiutarli saranno le parole scritte sulla carta di chi ha vissuto prima di loro.
L'isola dei libri perduti è un romanzo d'avventura per ragazzi. Il racconto della crescita e della maturazione di quattro giovani che vogliono scoprire il mondo. Consigliato dai 12 anni in su.
Annalisa Strada, L'isola dei libri perduti, Einaudi ragazzi, 181 pagine, 11 euro.

La divertentissima vita di David Sedaris

La vita è bella perché ricca di imprevisti e scoperte. Ogni situazione può prendere una direzione o quella opposta.
Quello che è certo è che se a raccontare la storia c'è David Sedaris, il risultato saranno risate e commozione.
In Esploriamo il diabete con i gufi, l'umorista statunitense racconta della tenuta con cui suo padre si presentava a tavola per la cena (in mutande e camicia), della sua prima colonscopia (straordinariamente piacevole) e di quando prese in considerazione l'ipotesi di acquistare lo scheletro di un pigmeo assassinato.
Storie apparentemente slegate, ma che sono unite da un denominatore comune: l'amore. Tutto ciò che accade nel libro è guidato dal sentimento più forte del mondo. Amare ed essere amati anche dopo molti anni, formare una famiglia. Piccole perle di vita quotidiana alleggerite da un'ironia con pochi eguali al mondo.
David Sedaris, Esploriamo il diabete con i gufi, Mondadori, 234 pagine, 17,50 euro.

Doris Lessing, un racconto dal passato

Piove a Londra, e sembra un pomeriggio come tanti. Una donna, scrittrice e simpatizzante comunista, accompagna la zia e la cugina dal fotografo, e sulla strada si imbatte nei giornali che annunciano l'imminente morte di Josip Stalin.
Attorno a lei si muove la City con i suoi personaggi: un tassista apparentemente banale, un giornalaio, vari militanti comunisti che aspettano il lutto.
Ci sono voluti 55 anni, un premio Nobel e la morte di Doris Lessing per portare in Italia uno dei primi racconti della grande scrittrice inglese.
Il giorno che morì Stalin appartiene al suo periodo realista, colmo di satira sociale, ma è già un avviso di quel disincanto nei confronti dell'impegno politico che ne caratterizzerà le opere successive.
La grande occasione per conoscere meglio una delle figure più significative della letteratura del XX secolo.
Doris Lessing, Il giorno che morì Stalin, Ets, 82 pagine, 10 euro.

Welsh, il sadomasochismo e le gemelle siamesi

Nella società contemporanea bastano un telefonino, un occhio indiscreto e internet per trasformare in eroina una personal trainer di Miami Beach che disarma e immobilizza un uomo.
Mentre compie l'unica azione che le sembra giusto compiere, Lucy Brennan viene filmata da Lena Sorenson, artista bulimica in crisi di ispirazione.
Sarà un incontro che cambierà la vita di entrambe. Perché Lena decide di affidarsi alle cure di Lucy per dimagrire, e non lo fa per rimettersi in forma, ma semplicemente perché è ossessionata da quella donna e vuole solo rivederla e passare del tempo con lei.
Tra loro si sviluppa un rapporto morboso, di simbiosi e sadomasochismo, che ricorda da vicino quello tra le due gemelle siamesi 15enni dell'Arkansas che impazzano alla tivù e dividono un'opinione pubblica sempre più voyeurista.
Ma tutto può cambiare da un momento all'altro, i ruoli capovolgersi, la vita di una persona essere stravolta all'improvviso.
Sesso, cattiveria, cibo a volontà. Il nuovo romanzo di Irvine Welsh è un altro pugno allo stomaco, di quelli che solo l'autore di Trainspotting sa assestare.
Irvine Welsh, La vita sessuale delle gemelle siamesi, Guanda, 426 pagine, 18,50 euro.

Mistero a Downing street

Madeline Hart è una grande promessa della politica britannica. Giovanissima, ha solo 27 anni, di bell'aspetto, buca lo schermo, è intelligente e colta, vanta una laurea in Economia a Edimburgo ed è la responsabile delle campagne sociali del partito di governo.
La sua ascesa sembra inarrestabile, ma l'ultimo venerdì di agosto il suo scooter viene trovato in un burrone vicino alla villa in Corsica che Madeline ha affittato per le vacanze. Di lei non c'è traccia.
Il caso riempie le pagine dei giornali britannici, la polizia non sa da che parte andare, scoppiano le polemiche. Poi però tutto si placa, e Madeline sembra destinata all'oblio.
Finché, un giorno, una busta con un dvd, un foglio A4 e una foto viene recapitata all'addetto stampa di Downing street. Nel video Madeline racconta del primo rapporto sessuale avuto col premier, e il caso torna d'attualità.
Chi ha rapito Madeline? L'unico modo per scoprirlo ed evitare lo scandalo è affidare le indagini a Gabriel Allon, ex agente del Mossad.
La ragazza inglese è il nuovo capitolo di una saga che ha conquistato il mondo. È salito al primo posto della classifica del New York Times, superando Dan Brown e J.K. Rowling, ed è stato definito il caso letterario dell'anno.
Daniel Silva, La ragazza inglese, Giano, 509 pagine, 18 euro.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso