ANNIVERSARIO 6 Agosto Ago 2014 0800 06 agosto 2014

Domenico Modugno, 20 anni dalla morte

Il celebre cantautore si spense il 6 agosto 1994 per un infarto.

  • ...

Durante i suoi 66 anni di vita Domenico Modugno è stato molte cose: cantautore, chitarrista, attore, regista e deputato per il Partito radicale. Ma da molti, grazie ai suoi quattro Festival di Sanremo vinti e alle circa 230 canzoni scritte e incese, è considerato uno dei padri della canzone italiana.
SEGNO INDELEBILE NELLA MUSICA. Il 6 agosto si è celebrato il 20ennale della sua morte (guarda le foto). Già provato da tempo nel fisico, lasciò un segno indelebile nella musica italiana, ma non solo.
Portò il 'bel canto', il talento e il fascino dell'Italia in giro per il mondo: Nel blu dipinto di blu è diventato una sorta d'inno nazionale.

'Mr. Volare' nacque il 9 gennaio del 1928 a Polignano a Mare (Bari). Poco più che 20enne si trasferì a Roma per seguire la sua vena artistica, cinematografica agli inizi.
LA CARRIERA NEL CINEMA. La musica arrivò solo in un secondo momento, quasi per caso: una ninna-nanna cantata nel film Carica eroica di Franco De Robertis (1953) fu il lasciapassare per la trasmissione radiofonica Trampolino.
Il successo arrivò cinque anni dopo con la vittoria al Festival di Sanremo del 1958 con Nel blu dipinto di blu. E l'anno dopo bissò con Piove.

Come una sorta di Re Mida, ogni brano che le sue corde vocali affrontavano si trasformava in un successo: altre due vittorie a Sanremo (nel 1962 e nel 1966), una al Festival di Napoli (nel 1964 con Tu si' 'na cosa grande) e la fama mondiale. All'estero vendette oltre 60 milioni di dischi.
Intanto diventò anche attore di cinema, teatro (memorabile il suo Rinaldo in campo), regista e volto tivù.

La sua carriera subì una brusca interruzione quando, durante la registrazione della trasmissione La luna nel pozzo di Canale 5, fu colpito da un ictus. Nell'ultima parte della sua vita fu anche politico (deputato per il Partito radicale).
LA MORTE A LAMPEDUSA. Domenico Modugno morì il 6 agosto 1994 nella sua casa di Lampedusa situata davanti l'isola dei conigli, stroncato da un infarto cardiaco mentre si trovava nel giardino. Il corpo riposa al Cimitero Flaminio di Roma.

Correlati

Potresti esserti perso