Raoul Bova Chiara 140811164152
LA REAZIONE 13 Agosto Ago 2014 1738 13 agosto 2014

Bova, Chiara Giordano dice la sua su Instagram

L'ex moglie: «La lettera non era per lui».

  • ...

Raoul Bova e Chiara Giordano sono stati sposati dal 2000 al 2013.

Dopo la lettera aperta scritta su Il Giornale da Annamaria Bernardini De Pace rivolta a un non meglio identificato de-genero - in cui molti hanno visto Raoul Bova - che ha animato il gossip agostano, ora a rispondere su Instagram è la ex moglie dell'attore, e figlia della divorzista, Chiara Giordano.
LA DIFESA SU INSTAGRAM. «Non ho permesso e non permetterei mai a nessuno di parlare male soprattutto del padre dei miei figli», ha scritto sul social Chiara. «L'articolo di @annamariabdp fa parte di un format che dal primo agosto su Il Giornale pubblica botta e risposta tra una donna e un uomo. Non mi sembra che la lettera cominciasse con Caro Raoul...ci sono state già caro marito, caro ex, caro amante, caro figlio...purtroppo quello che è successo a me mia madre l'ha vissuto già parecchie volte con le sue clienti».
«HO VISTO ABBASTANZA MALE». La ex signora Bova ha poi precisato che Bernardini De Pace «ha sempre voluto bene a Raoul. Non vedete il male dove non c'è. Io ne ho letto e visto abbastanza. Poi se avete altri commenti fateli a mia madre che è maggiorenne e vaccinata e ha una sua pagina personale. Spero di avere alleggerito i vostri dubbi o meglio i vostri giudizi».
Con un aplomb britannico, Giordano chiarisce che non le ha fatto certo piacere leggere «mollata, cornuta più di belzebù o quant'altro, ma ci passo sopra, non passo sopra a chi mette in discussione la mia integrità di madre, donna, moglie e ex moglie, perché è vero anche quando un matrimonio finisce i valori in cui si è sempre creduto non andrebbero mai traditi e io non l'ho fatto».



Articoli Correlati

Potresti esserti perso