Ferrari Gandolfi Domenica 140831223117
TIVÙ 31 Agosto Ago 2014 2221 31 agosto 2014

Ferrari-Gandolfi, lite e insulti per la Domenica sportiva

L'ex madrina al veleno: «Hai i denti rifatti».

  • ...

Nella prima domenica del nuovo campionato, le due conduttrici che si sono scambiate il testimone alla Domenica sportiva non hanno trovato di meglio da fare che mettersi a litigare.
Una polemica social, quella tra Paola Ferrari e Sabrina Gandolfi.
La prima ha lasciato la storica trasmissione su RaiDue alla seconda. Non senza strascichi velenosi.
PUNTURA SU TWITTER. Tutto è partito da un tweet della Gandolfi che si riferiva ai messaggi di solidarietà dei fan della Ferrari ritwittati ultimamente dalla ex madrina della Ds: «Twitter si sta svegliando... il social dei vip... sarà per questo che lo uso poco?», ha scritto su Facebook.
La Ferrari ha subito cinguettato: «Ecco come qualcuno insulta il popolo democratico e globale di Tw. Scusate Follower ma io non lo accetto!».

In passato, la conduttrice - di cui si ricordano litigate con la Cortellesi e la Dandini - era arrivata persino ad annunciare di voler querelare Twitter, per i troppi insulti.
«NON DIRE IL MIO NOME». La Ferrari poi si è spostata su Facebook e ha attaccato la Gandolfi anche sul piano fisico, dopo che la nuova conduttrice della Ds ha pubblicato su Twitter le foto scattate in studio durante le prove: «Brava! Non usarlo e dormi bene. E domani mattina guardati allo specchio se hai il coraggio! Non aggiungo altro. E non permetterti MAI di pronunciare il mio nome. Dimenticavo: complimenti per i denti rifatti».

Eppure, l'intenzione della Gandolfi, che per il momento glissa, è proprio quella di dare nella sua Domenica sportiva «grande spazio ai social network. Sarà una trasmissione», aveva raccontato, «molto interattiva per consentire agli utenti di fare domande e incalzare i protagonisti, compatibilmente con i tempi della diretta».
BACCHETTATO ANCHE MAZZOCCHI. Un tweet anche per Marco Mazzocchi, nuovo conduttore di Novantesimo minuto, che ha lanciato un «in bocca al lupo alla nuova conduttrice della Ds. Siamo nella stessa squadra. Contate su di me».
E la Ferrari prontamente: «Sulla stessa squadra non avevamo dubbi».
Alla fine la Ferrari si è calmata e ha invitato a «seguire sempre la Domenica sportiva che è nel mio cuore e sempre lo sarà».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso