FOTOGRAFIA 4 Settembre Set 2014 1140 04 settembre 2014

Escape, gli eremiti della foresta

Fuggono dalla civiltà. Per vivere nei boschi di Russia e Ucraina. Le loro giornate nelle foto di Thatckenko.

  • ...

Le loro case sono fatte di legno e foglie e si cibano di quello che trovano nelle foreste della Russia e dell'Ucraina: sono i personaggi ritratti nella raccolta di fotografie del libro Escape del giovane russo Danila Tkachenko (guarda le foto). Gli scatti raccontano per immagini la vita di uomini che hanno scelto un'esistenza fatta di solitudine e immersa nella natura. Eremiti non solo per volontà personale, ma anche per neccessità.
RIFUGIATI NEI BOSCHI RUSSI E UCRAINI. Hanno abbandonato le loro esistenze e hanno scelto di isolarsi dalla società che per loro rappresentava ormai una prigione. Proprio per questo Tkachenko li ha definiti «fuggitivi».
Queste immagini sorprendono per la loro semplicità profonda: mostrano l'essere umano spogliato da qualsiasi maschera sociale, suscitando domande riguardo alla libertà e alle sue conseguenze. Proprio per questo Escape ha vinto il primo premio al World Press Photo Contest 2014.

Correlati

Potresti esserti perso