Ospedale Murri Jesi 140930115130
TRAGEDIA 30 Settembre Set 2014 1146 30 settembre 2014

Neomamma precipita dal terzo piano dell'ospedale e muore

Tragedia all'ospedale di Jesi. La donna aveva da poco dato alla luce un bambino.

  • ...

La facciata dell'ospedale Augusto Murri a Jesi.

Dramma in piena notte all'ospedale Augusto Murri di Jesi, dove una neomamma si è lanciata dal terzo piano, attorno le 2.30 del 30 settembre. La donna è stata trovata agonizzante nel cortile del policlinico ed è morta poco dopo, nonostante i soccorsi immediati, a causa dei gravissimi traumi della caduta.
«BELLO DARTI AL MONDO». La donna, 36 anni, appena quattro giorni prima, il 26 settembre, aveva partorito un bel maschietto. Poche ore dopo, sul suo profilo Facebook aveva pubblicato un post sulla nascita del bimbo: «Amore che bello darti al mondo, benvenuto», seguito da tanti 'mi piace' e felicitazioni di amici e conoscenti.
AVEVA LOTTATO CONTRO LA DEPRESSIONE. La neomamma era descritta come una persona positiva e solare: in passato pare avesse dovuto combattere con la depressione, ma sembrava ormai un capitolo chiuso. La donna, originaria della Vallesina, lavorava come impiegata e addetta al marketing al Gruppo Pieralisi di Jesi e si era sposata con un coetaneo con il quale era stata fidanzata per molti anni. Chi la conosceva ha affermato che si trattava di un'unione felice, resa ancor più stretta dalla nascita del loro primo figlio.
CONSIDERATA L'IPOTESI DI SUICIDIO. Ancora non è chiaro se si tratti di suicidio o di un tragico incidente. Il commissariato di polizia ha già iniziato le indagini e sta cercando di ricostruire la dinamica della disgrazia.

Correlati

Potresti esserti perso