Umberto 141004180514
PREMIO 4 Ottobre Ott 2014 1805 04 ottobre 2014

Letteratura, Eco e Maraini in corsa per il Nobel

Il giapponese Murakami e il kenyota Wa Thiong'o restano i favoriti.

  • ...

Umberto Eco.

Umberto Eco e Dacia Maraini sono gli italiani favoriti nella corsa al Nobel per la Letteratura 2014. La data dell'annuncio del vincitore del Premio dell'Accademia Reale Svedese dovrebbe essere giovedì 9 ottobre ma, come da tradizione, viene comunicata solo due o tre giorni prima. La settimana dei Nobel nelle varie discipline si apre lunedì 6 ottobre e si chiude il 13 ottobre. In pole position c'è ancora lo scrittore giapponese Haruki Murakami, da anni superfavorito alla vittoria, ma questa volta l'autore di Tokyo blues e Norwegian Wood è a pari merito con il kenyota Ngugi Wa Thiong'o. Romanziere, poeta, autore di testi teatrali, che ha vissuto la censura e la prigione nel suo Paese, Thiong'o, pubblicato in Italia da Jaca Book, secondo le indiscrezioni più accreditate è vicino al sorpasso di Murakami.
NUOVO TRIONFO DI UNA DONNA? Tra i probabili vincitori c'è anche la saggista e giornalista bielorussa Svetlana Alexievich, esule volontaria dal 2000, che nella corsa verso l'alloro potrebbe essere fermata però dal fatto che per la seconda volta consecutiva vincerebbe il Nobel una donna, dopo quello del 2013 alla canadese Alice Munro.
IN CORSA JON JOSSE. C'è anche un'altra grande scrittrice, l'algerina Assia Djebar, autrice di Donne d'Algeri nei loro appartamenti e si torna a rifare il nome dell'americana Joyce Carole Oates, più volte candidata al Nobel. In corsa anche Jon Fosse, romanziere e drammaturgo norvegese, mentre tra i grandi ritorni in lizza c'è il poeta siriano Adonis. A pari merito l'autore de L'insostenibile leggerezza dell'essere Milan Kundera e Philip Roth. Infine Thomas Pynchon e il poeta sudcoreano, attivista politico, più volte incarcerato, Ko Un, quasi sconosciuto in Italia.

Correlati

Potresti esserti perso