Lisola Tiberina Roma 141011181820
APPUNTAMENTO 11 Ottobre Ott 2014 1818 11 ottobre 2014

FaiMarathon, itinerari di arte e cultura in 120 città

Il 12 ottobre opportunità di scoprire gli scorci migliori in una 'corsa lentissima'.

  • ...

LIsola Tiberina, a Roma.

Otto tappe nella Capitale accomunate dalla ricoperta del Tevere, passeggiate tra portici e cinema a Torino, un suggestivo viaggio che parte da un'icona come il Castello svevo normanno a Bari. Sono soltanto alcuni degli appuntamenti che caratterizerranni, l'11 ottobre, la FaiMarathon, l'iniziativa lanciata dal Fondo ambiente italiano con la collaborazione del Gioco del lotto, che quest'anno tocca 120 città sparse per tutto lo stivale: una serie di itinerari da non perdere e tesori da scoprire passeggiando con il naso all'insù.
OBIETTIVO RACCOGLIERE FONDI. «Non si corre, ma si riscopre l'Italia», hanno sottolineato dal Fai presentando l'iniziativa che , come la campagna «Ricordati di salvare l'Italia», è finalizzata anche alla raccolta fondi (10 euro per partecipare, ma il prezzo scende a quattro se ci si iscrive online). Maratona quindi, ma in tranquillità e adatta a tutti, visto che più che a macinare chilometri si punta a un'abbuffata di tesori d'arte, grandi architetture, scenografici paesaggi.
EVENTI MUSICALI E DEGUSTAZIONI. Sempre con visite guidate e in qualche caso con il conforto aggiuntivo di eventi musicali e degustazioni. Da Roma a Torino, da Napoli a Bologna, Firenze, Bari, Catania, ci sono occasioni da non perdere in tutte le grandi città. Ma non solo. Grandi e piccoli itinerari sono previsti anche in una lunga lista di centri medi e piccoli, più o meno conosciuti della penisola. Da Matera a Orvieto, dall'Emilia Romagna di Ferrara e Cesena alla Basilicata di Tricarico o Satriano di Lucania; dalla Calabria di Squillace e Crotone alla Campania di Ravello o di Atripalda, fino a Scigli in Sicilia, Ozieri in Sardegna, Ivrea in Piemonte, Fermo, Fabriano, Treia nelle Marche. A Roma, il percorso sarà quello lungo il Tevere con la visita al Complesso Monumentale di San Michele, tra i più imponenti della Capitale, ma anche l'Isola Tiberina e gli angoli meno battuti e più interessanti di Trastevere fino alla banchina sopraelevata di Porto di Ripa grande, il porto più grande della città medievale e moderna che si sviluppò sulla riva destra del fiume, di fronte all'antico Emporium romano.
ITINERARI A NAPOLI, BOLOGNA E VENEZIA. A Napoli l'itinerario riguarderà, invece, la città settecentesca fino all'isolotto di Megaride e a Castel dell'Ovo, con visita esclusiva a Villa Carafa della Spina. A Bologna si percorrerà il Portico di San Luca (il più lungo al mondo) fino al santuario, di cui si potrà ammirare la straordinaria sripta, solitamente chiusa al pubblico. E se a Venezia si potranno visitare le scuole piccole e grandi, a Milano si scopriranno i luoghi d'incontro e di scambio (come il teatro lirico, chiuso ormai dal 1999) e a Torino quelli del cinema, come i set di Profondo rosso, de Il Divo o de La donna della domenica.

Correlati

Potresti esserti perso