Watts 141023150853
GIUSTIZIA 23 Ottobre Ott 2014 1507 23 ottobre 2014

Daniele Watts accusata di offesa al pudore

L'attrice era stata fermata mentre si scambiava effusioni in auto con il fidanzato.

  • ...

Daniele Watts accusata di offesa al pudore.

Non c'è pace per la star di Django Unchained, Daniele Watts. L'attrice 28enne è stata accusata di offesa al pudore. La diva era stata fermata dalla polizia lo scorso settembre a Los Angeles, dopo essersi scambiata delle effusioni in auto con il fidanzato bianco Brian James Lucas. Anche lui imputato nel processo. I due sono stati chiamati a comparire in tribunale il prossimo 13 novembre: se giudicati colpevoli rischiano fino a sei mesi di reclusione e il pagamento di una multa di 1.000 dollari.
SCAMBIATA PER UNA PROSTITUTA. Il fermo dell'attrice suscitò polemiche in quanto la polizia la scambiò per una prostituta con tanto di denuncia da parte della stessa Watts su Facebook. Molti che accusarono gli agenti di razzismo. Le forze dell'ordine annunciarono quindi un'inchiesta sull'operato delle forze dell'ordine.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso