Harold Hamm 141111125306
UN CARO ADDIO 11 Novembre Nov 2014 1251 11 novembre 2014

Harold Hamm, divorzio da 1 mld di dollari

Il petroliere condannato a pagare un assegno record all'ex moglie Sue Ann.

  • ...

Il petroliere Harold Hamm.

Harold Hamm alla fine ha divorziato. Al petroliere americano, fondatore e Ceo di Continental Resources, dopo due anni di battaglia legale è stato ordinato di pagare all'ex moglie Sue Ann una fortuna pari a 995,5 milioni di dollari. Una cifra lontana dal record, che spetta all'industriale russo Dmitry Rybolovlev (4,5 miliardi di dollari da dare all'ex moglie Elena), ma comunque particolarmente sostanziosa.
HAMM SODDISFATTO. La sentenza, come spiega Forbes, ha stabilito che Hamm debba pagare circa 320 milioni di dollari entro la fine del 2014, mentre il resto della cifra potrà essere pagato a rate di «almeno» 7 milioni di dollari al mese. La Corte ha inoltre vincolato a questo scopo 20 milioni di titoli della Continental, sui cica 253 milioni posseduti da Hamm. Tutto sommato, Hamm sembra averla presa piuttosto bene: temeva infatti una sentenza più sfavorevole, che avrebbe potuto costringerlo a vendere sul mercato una parte della sua quota in Continental, facendo scendere il valore dei titoli e portando il fondatore dell’azienda sotto la maggioranza del 50%.
ALL'EX MOGLIE IL 7% DEL PATRIMONIO. A suo favore ha giocato anche l'età dell'ex moglie: secondo gli avvocati divorzisti Usa, se avesse avuto 26 anni avrebbe avuto diritto a una quota tra il 25 e il 30% degli “asset” del marito. Avendone invece 58, Sue si è dovuta 'accontentare' del 7%.

Correlati

Potresti esserti perso