MODA 18 Novembre Nov 2014 0800 18 novembre 2014

Calendario Pirelli 2015 tra sensualità e trasgressione

Abiti in latex e colori accesi: la rivincita dall'eros negli scatti di Steve Meisel. Foto.

  • ...

Un 2015 tra sensualità e ironica trasgressione è quello rappresentato nel Calendario Pirelli firmato dal fotografo Steve Meisel (guarda le foto).
Gli scatti della 42esima edizione sono stati svelati il 18 novembre presso il Pirelli Hangar Bicocca, lo spazio d'arte contemporanea di Pirelli a Milano.
LA CURVY CANDICE HUFFINE. Dodici (naturalmente) le 'Calendar girls 2015' protagoniste, tra modelle top ed emergenti: le americane Gigi Hadid, Candice Huffine (la celebre top model dalle curve morbide), Carolyn Murphy e Cameron Russel; le brasiliane Isabeli Fontana, Adriana Lima e Raquel Zimmermann; l'inglese Karen Elson; la portoricana Joan Small; le russe Natalia Vodianova e Sasha Luss; la tedesca Anna Ewers.
CINQUE GIORNI DI SET A NEW YORK. Tra abiti in latex e colori accesi, il calendario 2015 di Pirelli è decisamente sexy. In cinque giorni di scatti realizzati a maggio in uno studio di New York, Steve Meisel ha scelto di riproporre alcuni dei modelli estetici di riferimento del nostro tempo (icone pubblicitarie, eroine del cinema e trasgressività esplicita della moda).

«Abbiamo cercato di trasferire nelle immagini l'idea della moda attraverso dettagli che riuscissero a rendere le modelle più sexy di quanto possa essere unicamente il loro corpo», ha spiegato Carine Roitfeld, fondatrice e direttrice del Cr Fashion Book. «Non ci saremmo accontentati di avere solo ragazze nude».
«Volendo limitare l'utilizzo di abiti e accessori e disponendo della massima libertà creativa», ha aggiunto Steve Meisel, «ho trovato molto stimolante 'giocare' con i colori, con il trucco, con i materiali».
DA GIGI HADID A JOAN SMALL. Miss novembre (Gigi Hadid) e la sua guepiere in latex nero lancia la sua provocante sfida da una poltrona altrettanto avvolgente; miss marzo (Joan Small) mette alle corde (il set è un ring) con un reggicalze il latex rosso. Miss aprile con le sue curve e le sue imperfezioni fanno fare la pace a tutte le donne col 'calendario', oggetto del desiderio fin dalla prima edizione nel 1964.

Tweet riguardo pirelli 2015 calendar

Correlati

Potresti esserti perso