Muccino 141124140549
FRATELLI CONTRO 24 Novembre Nov 2014 1404 24 novembre 2014

Gabriele e Silvio Muccino, guerra sui social

Il regista ha di nuovo accusato l'attore di essere lontano e manipolato.

  • ...

Silvio Muccino è stato accusato dal fratello Gabriele di essere manipolato.

Fratelli coltelli. Si potrebbe chiamare così l'ultima polemica fra Gabriele e Silvio Muccino. Il regista ha nuovamente accusato l'attore di essere manovrato. Esattamente come era accaduto nel 2013, con le accuse comparse su Facebook. Stavolta il terreno dello scontro è Twitter. Gabriele, con chiaro riferimento a Le leggi del desiderio, film in uscita del fratello che ne è regista e attore protagonista, sul, ha cinguettato: «@CarlaSignoris @ciakmag Il film di una signora che gestisce, come un ventriloquo il suo pupazzo, il ragazzo che ha da anni nelle sue mani».
DOLORE SUI SOCIAL. Poi, parlando in terza persona del 32enne, ha rincarato la dose: «Fa un film su chi manipola le coscienze! E chi meglio di lui, manipolato da 10 anni, conosce il tema che racconta!». Gabriele, rivolgendosi infine direttamente al fratello, ha aggiunto: «Il tuo film è di una signora che ti gestisce, come un ventriloquo il suo pupazzo, da un tempo ormai irreversibilmente lontano».

Correlati

Potresti esserti perso