Emilio Fede 141023123218
CONFESSIONI 9 Dicembre Dic 2014 1703 09 dicembre 2014

Emilio Fede: «Mediaset mi ha tolto anche la libido»

E su Alfonso Signorini: «È l’uomo che avrei amato se fossi stato gay». 

 

  • ...

Emilio Fede.

Un brutto periodo per Emilio Fede dopo il suo addio a Mediaset, che gli avrebbe tolto addirittura l'appetito sessuale.
L’ex direttore del Tg4, 83 anni, si è confessato in una lunga intervista a Dagospia dove ha raccontato che la sua vita sessuale è stata devastata dalle vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto. «Da quando Mediaset mi ha licenziato non ho più libido. Non avrei un’erezione manco con una scatola intera», ha detto Fede. «Sono in un momento della mia vita molto complesso. Oltre alla pressione non mi si alza più nulla».
E sul viagra. «Nei primi cassetti delle mie scrivanie la pasticchina blu non manca mai», ha raccontato, «anche se tendo a prendere la pasticca solo se ho margini attendibili per confermare un appuntamento galante».
L'ADORAZIONE PER SIGNORINI. Nonostante il divorzio da Mediaset il rapporto con l'ex datore di lavoro Silvio Berlusconi, è ancora ottimo. E Fede ha detto di apprezzare il nuovo corso gay friendly del leader di Forza Italia perché, ha ammesso, «il mio più grande amico è gay, Alfonso Signorini». «Lui è l’uomo che avrei amato se fossi stato gay. Anzi credo che lo avrei chiesto in moglie se questo nostro Paese lo avesse permesso. Pensi che io sono stato il primo a sapere che era omosessuale», ha dichiarato l'ex direttore.

Correlati

Potresti esserti perso