Pino Daniele 150105111357
MUSICA 5 Gennaio Gen 2015 1539 05 gennaio 2015

Pino Daniele, le collaborazioni internazionali

Da Fiesta, con Gato Barbieri, a Ue man, con Robbie Krieger: i duetti del bluesman napoletano con i mostri sacri della scena mondiale. 

  • ...

Il blues, il rock, il soul, il jazz. Napoli che si fa mondo e il mondo che l'ascolta con ammirazione.
Da Eric Clapton a Pat Metheny, da Billy Cobham a Wayne Shorter, Rachel Z, Chick Corea, Gato Barbieri. Nei suoi 30 anni di carriera, Pino Daniele non ha solo raccontato in musica la città scugnizza e antiletteraria avvolta tra il vulcano e il golfo, ma ha ingaggiato la chitarra con mostri sacri della scena internazionale, contaminando a facendosi contaminare.
CENTINAIA DI COLLABORAZIONI. Decine, centinaia, sono state le sue collaborazioni.
Nel 1982 a Taranto si esibì con Gato Barbieri, famoso sassofonista jazz argentino, in un memorabile live che è possibile riascoltare grazie agli archivi Rai.
Qui uno spezzone di Fiesta, brano contenuto nell'album Caliente del 1976.

Il tour del 1988, vide la partecipazione, tra gli altri, di Mel Collins, sassofonista, ex membro dei King Crimson, che ha collaborato con tutti i più grandi musicisti del mondo.
Qui un brano live del Tell Me Now Tour.

Il brano Sicily scritto insieme con Chick Corea, considerato uno dei più grandi pianisti al mondo.

I due artisti hanno collaborato a lungo e si sono più volte esisbiti insieme, come in questo strepitoso live in Spagna.

Con Richie Havens, famoso cantante e chitarrista statunitense, il primo a salire sul palco di Woodstock, Pino Daniele ha condiviso un lungo percorso musicale, da Bella 'Mbriana all'album Common Ground. Uno dei loro brani più belli, Gay Cavalier.

Sia Alphonso Johnson sia Wayne Shorter (uno dei più grandi musicisti al mondo) dei Weather Report hanno lavorato con Pino Daniele. Tra gli altri, nell’album Bella 'Mbriana.

A me me piace 'o blues suonata insieme con il chitarrista americano Pat Metheny. I due artisti hanno fatto anche un tour insieme nel 1995.

Ue man, 1987. Sul palco anche Robbie Krieger, ex chitarrista dei Doors.

Il concerto del 2011 con Eric Clapton.

Il grande percussionista Karl Potter, uno che lavorato con chiunque, da Charles Mingus a Herbie Hancok e Dizzy Gillespie, suona 'O Scaffarone in omaggio a Pino Daniele.
Con l'artista napoletano Potter ha condiviso una profonda amicizia oltre che una lunga collaborazione.

Tra i numerosi maestri delle percussioni che si sono alternati sul palco con Pino Daniele anche l'indiano Trilok Gurtu.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso