Amal 150129155521
VIP AL LAVORO 29 Gennaio Gen 2015 1554 29 gennaio 2015

Amal Alamuddin, debutto alla corte di Strasburgo

La moglie di George Clooney accolta come una star: lei difende i diritti dell'Armenia.

  • ...

Amal Alamuddin ha debuttato alla corte di Strasburgo dove difende l'Armenia.

Amal Alamuddin ha debuttato alla corte di Strasburgo, e qui è stata accolta come una star. La moglie di George Clooney, professione avvocato specializzato nei diritti umani, difende l'Armenia - che vorrebbe ottenere il riconoscimento dello sterminio di un milione e mezzo di persone da parte dell'impero Ottomano - davanti alla Corte Europea per i diritti umani. Bella, elegante e chic, Amal in tribunale ha trovato ad attenderla una folla immensa di fotografi.
NUOVO PROCESSO. A negare il genocidio del quale parla l'Armenia è da sempre è la Turchia, con in testa il politico nazionalista turco Dogu Perincek. Nel 2005 l'uomo definì l'idea del genocidio armeno una menzogna internazionale. Per questa affermazione fu condannato a una multa dal tribunale di Losanna. La corte europea a cui si appellò, però, ribaltò la sentenza a favore del politico perché era stata violata la sua libertà di espressione. Le autorità elvetiche hanno chiesto che il caso fosse riesaminato e il procedimento ha ripreso il via.

Correlati

Potresti esserti perso