CULTURA 10 Febbraio Feb 2015 0800 10 febbraio 2015

I fotografi dietro le loro foto più famose: gli scatti di Tim Mantoani

Da Steve McCurry a Jeff Widener, l'artista americano ha ritratto gli autori immagini iconiche della storia. Foto.

  • ...

Tim Mantoani ha ritratto 158 fotografi mentre tengono in mano la loro fotografia più famosa o la preferita.
Il tutto è stato raccolto nel libro Behind photographs: archiving photographic legends (guarda le foto).
Con questo progetto l'autore ha voluto spiegare che le immagini più iconiche della storia non sono capitate per caso e che dietro ognuna di esse c'è una persona che ha dedicato la sua vita alla fotografia.
I ritratti sono stati realizzati con una macchina fotografica Polaroid di formato 20×24, di cui esistono pochi esemplari e che ha costi molto elevati (circa 200 dollari per ogni scatto).
DA WIDENER A MCCURRY. Tra i fotografi c'è Jeff Widener che scattò nel 1989 la foto più famosa della protesta di piazza Tienanmen e Steve McCurry che realizzò nel 1984 il ritratto di una ragazza afgana a Peshawar, in Pakistan.
«Volevo creare questo archivio», ha spiegato Tim Mantoani, «così che un giorno, quando i fotografi se ne saranno tutti andati, i miei nipoti potranno apprezzare non solo le loro foto, ma anche chi erano e che aspetto avevano».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso