IN RETE 31 Marzo Mar 2015 0800 31 marzo 2015

Sony World Photography Awards 2015, vince Turi Calafato

Il fotografo siciliano ha trionfato nella categoria Mobile phone con lo scatto Un giorno sulla spiaggia. Foto.

  • ...

A day on the beach. Con questa foto Turi Calafato è arrivato primo nella categoria Mobile phone del Sony World Photography Awards 2015.

L'immagine A day at the beach (Un giorno sulla spiaggia) del fotografo siciliano Turi Calafato ha vinto il 31 marzo i Sony World Photography Awards per la categoria Mobile phone.
Selezionato tra le 20 foto finaliste, lo scatto ha ricevuto 6.718 preferenze (guarda le foto).
Il fotogramma fa parte di un progetto che «si concentra sulla vita sulle spiagge siciliane durante gli affollati mesi estivi», ha spiegato l'artista.
GIORNATA IN SPIAGGIA. L'immagine risale alla fine di luglio 2014.
«Vedere scene simili non è insolito, dal momento che la gente passa l'intera giornata in spiaggia e tutte le attività abituali (come gioco, pasti, riposo e così via) vengono svolte all'aperto. Si vedono persone di ogni genere ed è un piacere poter contemplare così tanta gente rilassarsi e, al tempo stesso, godersi il sole».

Nato a Catania nel 1979. Dalla farmacia alla fotografia

Turi Calafato è nato nel 1979 e vive a Catania.
Dopo essersi laureato e aver lavorato come farmacista per alcuni anni, nel 2012 è diventato fotografo freelance e da allora ha esposto i suoi progetti in Italia, a Londra, New York e Atlanta.
La categoria Mobile Phone è stata introdotta nell'edizione dei Sony World Photography Awards 2015 per riconoscere l'importanza crescente delle fotografia fatta con gli smartphone.
IN GARA OLTRE 10.200 FOTO. Al concorso hanno partecipato oltre 10.200 fotografie, da cui sono state selezionate 20 finaliste da un gruppo di esperti e dalle persone che hanno votato online. Il pubblico ha poi avuto una settimana di tempo per votare sul sito l'immagine preferita.
Secondo posto per l'ungherese Janos M Schmidt con una fotografia scattata in una stazione ferroviaria a Budapest; terzo l'iraniano Ako Salemi.
Annunciati anche i vincitori delle tre categorie riservate ai ragazzi con meno di 20 anni: per la sezione 'Cultura' ha vinto la portoghese Beatriz Mota da Rocha (15 anni); per la categoria 'Ambiente' il malese Yong Lin Tan (19 anni) e per i 'Ritratti' il britannico Stephanie Anjo (14 anni).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso