CULTURA 5 Maggio Mag 2015 1640 05 maggio 2015

Arte, l'iperrealismo nei dipinti di Marco Grassi

I suoi soggetti sono in prevalenza giovani donne dagli sguardi angelici. Stupiscono per l'attenzione ai dettagli e la profondità delle espressioni.

  • ...

Sono così iperrealistici da sembrare delle fotografie.
Si tratta, invece, di dipinti a olio su tela creati dall'artista Marco Grassi, nato ad Albinea (Reggio Emilia) il 6 maggio del 1987, e raccolti in una gallery diffusa dal quotidiano britannico Daily Mail.
I soggetti delle sue opere sono in prevalenza giovani donne dagli sguardi angelici.
INCREDIBILE ATTENZIONE AI DETTAGLI. Capolavori pittorici che, se osservati da vicino, stupiscono per l'incredibile attenzione a dettagli come ciglia o pori e per la profondità delle espressioni che Grassi riesce a ricreare.
Qualità del tratto e delicatezza nelle cromie sono aspetti fondamentali della sua pittura, oltre agli ornamenti e ai ricami sui soggetti raffigurati che diventano il tratto distintivo dell'artista.

Correlati

Potresti esserti perso