Roma Città Morta 150508161329
USCITE 9 Maggio Mag 2015 1500 09 maggio 2015

Libri novità 2015, da «Roma città morta» ad «Indoor»

Guevara narrato da Garlando. La Capitale invasa dagli zombie. La storia di Agassi raccontata dal padre. Le letture per il weekend consigliate da L43.

  • ...

Gli zombie che invadono Roma, la storia di Agassi raccontata dal padre Mike, l'ultimo romanzo di Sveva Casati Modignani. L'ordine mondiale secondo Kissinger e la vita del Che raccontata da Luigi Garlando. Ecco i libri segnalati da Lettera43.it per il weekend del 9 e 10 maggio.

Zombie Capitale

La città eterna, quella in cui ha avuto origine l'Italia, è anche l'ultimo baluardo di resistenza a una terribile epidemia. Quando un virus letale si diffonde a Roma, trasformando i suoi abitanti in zombie, ai superstiti non resta che rintanarsi tra le mura della città antica, e provare a ricominciare da lì.
Luca Marengo, scrittore, e Keison, disegnatore, devono raccontare ciò che vedono, documentare tutto con le loro capacità, ma man mano che si spingono sempre più all'interno della Capitale, nuovi misteri si rivelano, e la verità si mostra loro diversa da quella che immaginavano.
TRA GLI SCANDALI DELL'URBE. Chi ha ridotto la città in quelle condizioni? Come ha fatto? Cosa c'è dietro l'epidemia zombie?
Un topos letterario tornato di grande moda al cinema e in tivù, declinato dentro l'Urbe e la sua attualità fatta di scandali e mala politica.
Luca Marengo e Giacomo Bevilacqua, Roma città morta. Diario di un'apocalisse, Multiplayer.it edizioni, 172 pagine, 14,90 euro.

Indoor, la controcronaca di Open

Nel 2011 Open, l'autobiografia di Andre Agassi, fu un caso editoriale e molto di più. Il racconto della vita di un campione che voleva essere un ragazzo normale, di un uomo che al tennis deve la sua vita, eppure ha finito per odiare la racchetta, ha scosso, coinvolto, commosso i lettori.
Tra gli accusati, in prima fila, c'era Mike Agassi, il padre di Andre, l'orco che ha costretto il figlio a pesanti rinunce per trasformarlo in un fenomeno della volée.
Quattro anni dopo, Mike, con l'aiuto dello scrittore italo-canadese Dominic Cobello, ha deciso di scrivere la sua versione dei fatti. Indoor racconta le ambizioni di un padre che ha deciso la strada che il figlio deve percorrere fin dalla culla. Un uomo pronto a tutto pur di trasformare il suo bambino in un fuoriclasse. Volente o nolente.
Mike Agassi e Domenic Cobello, Indoor. La nostra storia, Piemme, 228 pagine, 16,90 euro.

In vino felicitas

Angelica è l'erede di una lunga tradizione di famiglia. Da 200 anni i Brugliani sono proprietari dei terreni del colle Borgo Franco in cui sorgeva l'antico monastero, e di vigne diventate celebri per la qualità dei pregiati vini che da esse vengono prodotti.
È una donna in carriera, imprenditrice di successo, mamma e moglie. Sembra avere una vita perfetta, senza difetti, e invece non è così. Dietro l'apparenza idilliaca si celano le bugie e i segreti del marito.
TENACE COME LA VITE, NON SI SPEZZA. Per Angelica non è facile proseguire la sua esistenza, continuare a concentrarsi sul lavoro e dare la solita immagine sicura e forte di se. Ma è una donna determinata, e ha deciso di ricominciare anche nella sua vita privata.
Tenace come la vite, si piega, ma non si spezza. E nella terra sa di poter ritrovare le motivazioni giuste per ripartire.
Sveva Casati Modignani, La vigna di Angelica, Sperling & Kupfer, 516 pagine, 19,90 euro.

Il mondo secondo Kissinger

Un ordine mondiale globale non è mai esistito, e forse non potrà mai esserci. Civiltà diverse sono portate a concepire la loro visione del mondo e della vita come l'unica giusta, e tenteranno sempre di imporla sulle altre. Nelle epoche passate, diverse potenze si sono alternate a guida di blocchi alternativi e, talvolta, diametralmente opposti.
La fine della Guerra Fredda ha lasciato gli Stati Uniti da soli, leader di un sistema unipolare che però, nel 2015, appare in crisi, e destinato a un inevitabile declino.
UN LIBRO LUCIDO E ACUTO. La fotografia di Henry Kissinger, segretario di Stato di Richard Nixon e Gerard Ford, premio Nobel per la pace, politico e intellettuale di spessore internazionale, è quella di una fase di transizione verso un nuovo sistema di potenze ancora tutto da definire. Per provare a tracciarne gli esiti, Kissinger analizza i conflitti in Iraq e Afghanistan, i negoziato con l'Iran, i rapporti tra Usa e Cina, le tensioni con la Russia. Con la solita, acuta, lucidità politica.
Henry Kissinger, Ordine mondiale, Mondadori, 405 pagine, 28 euro.

Il Che raccontato a un 12enne

Possono gli ideali e i simboli di un secolo passato avere ancora fascino sui giovani del Terzo Millennio. Quello che Cesare, 12 anni quasi, sta per sperimentare, è un autentico colpo di fulmine. Tutto succede all'improvviso. È l'estate del 2014, i Mondiali sono appena cominciati, e il suo compleanno sta per arrivare.
UNA STORIA NARRATA DAL NONNO. Cesare vive col papà, amministratore delegato di un'azienda di arredamento, con la mamma, chirurgo di fama, e la sorella, studente d'economia e fashion blogger. Oltre la collina vive il nonno, a cui Cesare è affezionatissimo, e per cui Cesare si preoccupa quando non lo vede arrivare alla sua festa di compleanno. Così si precipita a casa sua per vederlo trasportato su un'ambulanza. E mentre lo osserva, preoccupato, nota un volto sulla sua spalla.
Quell'uomo con la barba, che lui pensa essere Gesù, è in realtà Ernesto Che Guevara. Sarà il nonno a raccontare a Cesare la sua straordinaria storia.
Luigi Garlando, L'estate che conobbi il Che, Rizzoli, 179 pagine, 15 euro.

Correlati

Potresti esserti perso