Balletto 150713174652
CELEBRITÀ 13 Luglio Lug 2015 1745 13 luglio 2015

Wimbledon, il ballo di Novak Djokovic e Serena Williams

I due vincitori del torneo di tennis più prestigioso al mondo hanno danzato insieme per festeggiare. Il video ripreso dai telefoni.

  • ...

Wimbledon, si sa, è soprattutto tradizione. Novak Djokovic e Serena Williams non hanno fatto eccezione, partecipando come si conviene al ballo dei campioni.
I due tennisti, domenica 12 luglio, hanno danzato insieme sulle note della Febbre del sabato sera. La serata di gala in loro onore si è svolta a Guildhall, elegante ex sede del municipio di Londra. Poche ore dopo aver battuto Roger Federer e conquistato per la terza volta il più prestigioso torneo sull'erba, Djokovic si è presentato in completo blu e cravatta regimental. Al suo fianco la moglie Jelena Ristic, in un abito floreale firmato Alexander McQueen.
SERENA WILLIAMS REGINA DELLA SERATA. A rubare la scena è stata però Serena Williams, che sabato, superando la spagnola Garbine Muguruza, ha vinto i Championships per la sesta volta. La n.1 del tennis femminile aveva promesso un abito speciale per l'occasione («Ne porto sempre uno con me, dovunque vada, ma questa volta ho scelto il più bello del mio guardaroba», aveva detto alla vigilia): un vestito lungo, color cipria, con un corpetto ricamato d'argento che lasciava scoperte le muscolose spalle.
IL PUBBLICO HA APPREZZATO L'ESIBIZIONE. La serata di gala si è svolta tra brindisi e discorsi di rito, fino a quando i due campioni sono saliti sul palco per ballare al ritmo della celebre canzone dei Bee Gees, immortalati dagli smartphone dei presenti. A condurre le danze il campione serbo, che infine si è inginocchiato davanti a Serena porgendole la mano. «Avevo parlato con il presidente dell'All England Club e gli avevo detto che la tradizione del ballo non doveva andare perduta», ha spiegato lunedì 13 luglio Djokovic. «Poi ne ho discusso con Serena. Io avrei voluto ballare qualcosa di più classico, un valzer magari, considerato il contesto elegante. Ma Serena voleva muoversi di più e Saturday's Night Fever le piaceva». I presenti hanno apprezzato l'esibizione con uno scrosciante applauso.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso