GALLERY 23 Luglio Lug 2015 1617 23 luglio 2015

Amazzonia, Mashco Piro: le foto inedite della tribù

I Mashco Piro vivono isolati nella giungla da 600 anni. Adesso i narcos e il turismo di massa minacciano la loro sopravvivenza. Le foto mai viste prima.

  • ...

L'ultima tribù isolata della foresta amazzonica, che vive indisturbata e senza contatti con altri gruppi umani nella giungla peruviana da almeno 600 anni, rischia di scomparire sotto i colpi dei narcos e dello sviluppo del turismo di massa. Immagini inedite dei Mashco Piro sono state pubblicate dal Daily Mail (foto).
TERRITORIO MINACCIATO E RAZZIE CON ARCO E FRECCE. Il governo peruviano sta cercando di mettersi in contatto con loro, dopo che i guerrieri del clan hanno ucciso due uomini colpendoli al petto con una freccia. La tribù ha sempre vissuto in pace, ma di recente il loro territorio è stato minacciato dal disboscamento, dalla presenza dei trafficanti di droga e dalla diffusione del turismo. Gli indigeni hanno quindi deciso di uscire dalla foresta e razziare i villaggi vicini, in cerca di cibo, utensili e armi per la caccia. La tribù tende ad occupare una parte del fiume Madre de Dios, che attraversa il Parco Nazionale del Manu.
L'INCONTRO CASUALE SUL FIUME MADRE DE DIOS. Le immagini pubblicate dal Daily Mail sono state scattate nel 2011 da Jean-Paul van Belle, docente all'Università di Città del Capo. Finora erano rimaste inedite. Il professore non riusciva a credere ai suoi occhi quando ha visto i membri della tribù, una delle 100 al mondo prive di contatti con il mondo esterno, emergere sulla sponda opposta del fiume, con in mano archi e frecce. «La prima cosa che la nostra guida ha fatto è stata portarci il più lontano possibile da loro», ha raccontato van Bell. «Siamo stati molto fortunati, sono le fotografie più incredibili che abbia mai fatto in vita mia».

Correlati

Potresti esserti perso