Ines 150723175113
GOSSIP 23 Luglio Lug 2015 1748 23 luglio 2015

Ines de la Fressange, l'ex modella condannata per abuso edilizio

La regina francese del bon ton, autrice de La Parigina. Guida allo chic, condannata a demolire una villetta abusiva in Provenza.

  • ...

Ines de la Fressange, condannata per abuso edilizio.

Pizzicata e punita per un clamoroso abuso edilizio: Ines de la Fressange, ex modella e icona chic di Parigi, è stata condannata dalla giustizia francese a demolire le costruzioni abusive che aveva fatto edificare in una sua proprietà del Sud della Francia. La sacerdotessa parigina del bon ton ha ampliato di cento metri quadri la sua villa di campagna alla Montagnette di Tarascon, in Provenza, senza il permesso del comune.
Ines de la Fressange è autrice di libri in cui prodiga i suoi consigli in materia di stile ed eleganza. Il suo abuso con vista mozzafiato sul Rodano ha fatto però infuriare l'amministrazione e i vicini di casa. Sul piede di guerra anche l'associazione per la difesa dell'ambiente rurale (Ader), che ha sporto denuncia. Secondo il Canard Enchainé, l'autrice de La Parigina. Guida allo chic avrebbe dichiarato che si trattava solo di una ristrutturazione del vano piscina. Tanto che il sindaco è dovuto intervenire personalmente e il dossier è finito nelle mani del procuratore di Tarascon, che giovedì 23 luglio ha deciso di condannarla. «Questi lavori violano le regole urbanistiche e rappresentano un grave danno per l'ambiente snaturando il sito de la Montagnette», è scritto nell'ordinanza.
I giudici hanno chiesto all'ex modella di «interrompere immediatamente i lavori» e di «riportare il sito nelle sue condizioni originarie con la demolizione dell'edificio». Ogni giorno di ritardo corrisponderà «a una multa di 300 euro».

Correlati

Potresti esserti perso