GALLERY 31 Luglio Lug 2015 1659 31 luglio 2015

Sushi, oltre al pesce c'è di più

Dai rotolini di mortadella al tiramisushi: il piatto giapponese geneticamente modificato. Foto.

  • ...

Se da una parte Milano s'impone come capitale europea del sushi su Instagram (secondo una ricerca del team di Photoworld, il 2,7% delle foto mondiali caricate sul social network con l’hashtag #sushi arriva proprio dal capoluogo lombardo), dall'altra c'è chi dei classici nigiri, maki, sashimi e uramaki, tutti a base di pesce crudo, proprio non ne può più. Ed ecco allora, raccolti nella gallery, alcuni esempi di sushi 'geneticamente modificato': da quello fatto con mortadella e pistacchi al dolcissimo tiramisushi (foto).
BREVE STORIA DEL SUSHI. Il sushi è stato introdotto in Giappone nell'ottavo secolo, dal Sud Est asiatico e dalla Cina del Sud. Secondo Ole Mouritsen, biofisico della Syddansk Universitet (Danimarca) che ha dedicato la vita a studiare questo piatto, in origine il sushi era un modo per conservare il pesce in mancanza di frigoriferi. Metterlo tra strati di riso cotto e acidulato in aceto di riso, infatti, migliorava le condizioni di vita dei batteri lattici e di conseguenza la fermentazione del pesce, che poteva così essere conservato più a lungo. Col passare del tempo il processo di fermentazione del pesce è stato abbreviato, ed è nata l'abitudine di consumarlo crudo. Il sushi, per l'appunto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso