GALLERY 11 Agosto Ago 2015 1152 11 agosto 2015

#EverydayIran, le foto degli iraniani contro gli stereotipi

Un account Instagram gestito dai cittadini per combattere i pregiudizi sulla teocrazia sciita. Foto.

  • ...

L'Iran, dopo l'accordo sul nucleare e la fine delle sanzioni, prova a cambiare volto nell'immaginario dell'Occidente. L'iniziativa non è portata avanti dalle istituzioni ma da semplici cittadini, non passa per convegni e conferenze ma attraverso Instagram. Un gruppo di residenti, appassionati di fotografia, ha creato l'account @EverydayIran, allo scopo di combattere i pregiudizi sulla teocrazia sciita con immagini capaci di mostrare la bellezza del Paese (foto).
TRADIZIONI PERSIANE E MODERNITÀ. Ali Kaveh, uno dei promotori dell'iniziativa, intervistato dal Daily Mail ha detto di essere stato colto di sorpresa lui per primo dalla varietà di fotografie emerse da ogni angolo dell'Iran. Ad esempio, da quella che ritrae due bambini sorridenti coperti da petali di rosa. Un vero e proprio rito, chiamato Gol Qaltan, che serve a festeggiare la prima primavera vissuta dai nuovi arrivati al mondo. «Non conoscevo l'esistenza di questa tradizione», ha ammesso Kaveh. Nel suo Paese vivono 77 milioni di persone, le cui radici persiane ne hanno sempre marcato la differenza rispetto alle vicine popolazioni arabe musulmane. EverydayIran ha adesso aperto una finestra su questo mondo, che nel 1979 si ribellò all'occidentalizzazione forzata perseguita dallo shah per imboccare la strada della repubblica islamica.

Correlati

Potresti esserti perso