FOTOGRAFIE 22 Settembre Set 2015 1246 22 settembre 2015

La depressione raccontata negli autoritratti di Edward Honaker

Un artista americano ha scelto di rappresentare la malattia di cui soffre da due anni con il mezzo fotografico.

  • ...

Soffrire di depressione a 21 anni e raccontarsi attraverso la fotografia.
È quello che ha fatto Edward Honaker, giovane artista americano cui è stata diagnosticata la malattia a 19 anni.
L'autore descrive con il mezzo fotografico i sintomi della depressione, dal senso di paralisi alla perdita d'identità fino al desiderio della morte.
Le sue foto trasformano il male di vivere in immagini che tentino di spiegare in maniera diversa quello che è il disagio psicologico più comune nella società contemporanea.
UNA MALATTIA SEMPRE PIÙ DIFFUSA. In Italia è il disturbo mentale più diffuso ed è quello risultato più sensibile all'impatto della crisi: riguarda circa 2,6 milioni di individui (4,3%), con prevalenze doppie tra le donne rispetto agli uomini in tutte le fasce di età (dati Istat 2014).
La depressione è la malattia mentale prevalente anche nella maggior parte dell'Unione Europea: più di 50 milioni di cittadini europei (circa l'11% della popolazione) ne è stato affetto almeno una volta nella vita (dati Eda 2014).

Se si includono anche l'ansia e tutte le forme di depressione, in Europa 4 persone su 15 ne sono affette ogni anno.

Correlati

Potresti esserti perso