FOTO 13 Ottobre Ott 2015 1643 13 ottobre 2015

La scomparsa dei cellulari negli scatti di Eric Pickersgill

Nelle fotografie dell'artista i telefoni spariscono dalle mani delle persone. Lasciandole a fissare il vuoto.

  • ...

Quanto può essere alienante la tecnologia? La domanda nella nostra epoca è ormai banale e trova facile risposta, abituati come siamo a vedere intorno a noi coppie di fidanzati o amici stare seduti a un tavolo senza parlarsi e guardando semplicemente il proprio telefono.
Eric Pickersgill è riuscito ad aumentare ancor di più l'effetto paradossale di certe situazioni, eliminando dalle fotografie smartphone e iPad.
Il risultato sono immagini di esseri umani intenti a fissare il vuoto, raccolte nel progetto intitolato 'Rimosso'.
Secondo il Pew Research Center, il 65% degli adulti americani utilizza social network, un numero che è aumentato costantemente dal 7% del 2005, quando la ricerca è iniziata.
L'ISPIRAZIONE PER RIMOSSO. Questo il racconto del fotografo dell'istante in cui gli è venuto in mente il progetto: «I membri della famiglia che si siede accanto a me all’Illium Caffetteria a Troy, NY sono scollegati l’uno dall’altro. Non parlano quasi mai. Il padre e le due figlie guardano i loro telefoni. La mamma non ne ha uno, o sceglie di metterlo via. Fissa fuori dalla finestra, triste e sola, in “compagnia” della sua famiglia vicino a lei (vicino fisicamente). Il padre guarda loro ogni tanto per annunciare qualche pezzo oscuro trovato on-line. Nessuno risponde. Sono addolorato per l’uso della tecnologia, questo non è mai accaduto prima e dubito che abbiamo scalfito la superficie dell’impatto sociale di questa nuova esperienza. La mamma ora ha tirato fuori il suo cellulare».

Correlati

Potresti esserti perso