ARTE 13 Novembre Nov 2015 1309 13 novembre 2015

Quando l'arte è 'gluten-free'

Un grafico francese ha modificato famosi dipinti del passato eliminando tutti gli elementi contenenti glutine. Addio a campi di grano e pagnotte.

  • ...

Spighe dorate, campi di grano, i covoni di Van Gogh, le semplici pagnotte: tutto ciò che contiene glutine scompare nelle rivisitazioni dell'artista francese Arthur Coulet.
In alcune opere i cambiamenti sono sottili, a volte quasi impercettibili. In altre la differenza è totale, con interi campi di grano che lasciano il posto a dell'erba bassa. Secondo la rivista Boredpanda, una delle collezioni di immagini più strane che circolano su Internet.
LA MODA DEL GLUTEN-FREE. Il glutine è una proteina che si forma quando le sostanze contenute nel grano si mischiano all'acqua nei processi trasformativi. La maggior parte delle persone lo sopporta tranquillamente, ma chi soffre di celiachia può provare seri disturbi nell'ingerirlo.
Sebbene solo l'1% circa della popolazione soffra di quetro disturbo, una recente tendenza suggerisce che il glutine causi problemi anche a chi non soffre di celiachia e che evitarlo porti benefici per l'organismo. La crescente popolarità di queste teorie ha causato un'esplosione di cibi e prodotti senza glutine.

Correlati

Potresti esserti perso