Placenta 160108142809
USANZE 8 Gennaio Gen 2016 1452 08 gennaio 2016

'Love', il cordone del neonato diventa una parola

La fotografa Emma Jean Nolan ha immortalato un bambino maori ancora attaccato alla sua placenta. E il cordone ombelicale forma una scritta: "Love".

  • ...

Non proprio uno scatto tradizionale. L'immagine della placenta nella gran parte del mondo risulta impressonante e insolita, ma per i maori l'organo che garantisce la vita del feto è sacro. Nella lingua degli aborigeni neo-zelandesi, 'placenta' e 'terra' si definiscono con la stessa parola: 'whenua'.
La fotografa Emma Jean Nolan ha immortalato questo neonato ancora attaccato alla sua placenta, e ha composto il suo cordone ombelicale a formare la parola 'Love'.
Una volta staccati, cordone e placenta verranno sotterrati sotto un albero nel paese natale della madre del bimbo in Nuova Zelanda. In questo modo, il bambino sarà legato per sempre alla sua madre patria.

Correlati

Potresti esserti perso