Wikipedia 160428180127
POLEMICA 2 Maggio Mag 2016 1500 02 maggio 2016

Wikipedia, scandalo per le illustrazioni osé

Disegni espliciti alle voci cunnilingus, fellatio o fisting. L'enciclopedia online accusata di pornografia e di razzismo. L'autore Seedfeeder: «La libertà dov'è?».

  • ...

Arte, pornografia, educazione sessuale o semplici rappresentazioni.
A volte è una sottile linea rossa a dividerli, ma di certo trovare delle illustrazioni a sfondo sessuale su Wikipedia solleva più di qualche discussione.
COME IN UN DEPLIANT. Senza filtri e in nome della conoscenza universale, ecco che alle voci di alcune pratiche sessuali come cunnilingus, fellatio o fisting sono inserite, come fossero immagini di un depliant, delle rappresentazioni, a colori e a sfondi neutri, decisamente semplici, ma chiare ed esplicite.

  • Una rassegna delle principali voci ''contestate'' su Wikipedia.

Seedfeeder, il contestato autore senza identità

Le esplicite illustrazioni su Wikipedia disegnate da Seedfeeder.

I disegni sono opera di Seedfeeder, pseudonimo di un artista di cui non si conosce la vera identità (c’è però chi dice che sia un ingegnere statunitense) e che ha messo a disposizione le sue rappresentazioni nell’enciclopedia online gratuita.
IN TOTALE 48 IMMAGINI. In America, dove sono apparse per la prima volta, per poi essere inserite anche nelle corrispettive pagine di altri Paesi tra cui l’Italia, sono state paragonate alle illustrazioni delle brochure presenti sugli aerei e relative alle disposizioni di sicurezza.
Del resto, Seedfeeder ha ammesso di essersi ispirato a quelle immagini.
I disegni sono in totale 48, per 35 voci in lingua inglese, ma non tutti sono disponibili per le relative pagine di altri Paesi, come per Israele o in lingua araba.
Alcuni, inoltre, sono stati modificati o rimossi successivamente.
E I MINORENNI CURIOSI? Alle critiche sulla possibile visione da parte di minori, il disegnatore ha spiegato che se un bambino o un minorenne arrivano su Wikipedia a quelle voci è perché ne hanno già sentito parlare.
E che quindi non sono i disegni ad averli portati su quelle pagine, ma eventualmente l’interesse o la curiosità su qualcosa che hanno percepito altrove.
Del resto, alle polemiche è stato anche risposto che non c'è differenza tra un’immagine contemporanea di grafica e un affresco pompeiano o un dipinto francese in cui è raffigurata la stessa pratica sessuale, tutte presenti nella stessa pagina di Wikipedia.

Accuse di razzismo e di invito al tradimento

Tra le accuse mosse alle illustrazioni spinte di Wikipedia anche quelle di razzismo e incitamento al tradimento.

Tra le varie vicissitudini c’è stata anche l’accusa di razzismo per una particolare illustrazione in cui viene rappresentato l’atto dell’eiaculazione da parte di un uomo di colore sul viso di una donna bianca.
In passato, è finita sotto accusa un’immagine di una donna di colore, con fede nuziale, che praticava del sesso orale a un uomo bianco senza fede al dito.
L’illustrazione fu sostituita dallo stesso autore per le polemiche sul messaggio che poteva trasmettere un’immagine simile.
Seedfeeder è stato accusato anche di sessismo e di istigazione alla violenza sulle donne. E dopo un’attività di circa quattro anni su Wikipedia, sembra aver terminato questo tipo di pubblicazioni.
IL DOMINIO È PUBBLICO. Le immagini sono disponili senza diritti d’autore o in ampie licenze creative commons.
Sono, infatti, per la maggior parte di pubblico dominio e pertanto possono essere utilizzate e adattate senza permessi o restrizioni che non siano quelle di leggi di specifici Stati.
La filosofia che l’autore vuole dare alle sue illustrazioni è quella in linea con la gratuità e la libertà di Wikipedia.

Le rappresentazioni riguardano spesso pratiche sessuali estreme

L'autore delle immagini osé su Wikipedia ha spiegato che il sesso è naturale e fa parte della vita degli uomini.

C’è da aggiungere che le pagine dove sono presenti le rappresentazioni riguardano spesso pratiche sessuali quantomeno particolari, estreme o di ispirazione nipponica come il gokkun e il bukkake.
L’illustratore ha realizzato anche disegni con atti omosessuali o scene di sesso interrazziale, anche qui attirandosi polemiche da alcuni critici.
«IL SESSO È NATURALE». Prima di congedarsi da Wikipedia, Seedfeeder ha lasciato diverse dichiarazioni sul forum di discussione della sua pagina di contributore: «La più grande forza del progetto Wikipedia è ciò che è invece visto da molti come la sua più grande debolezza, e cioè non è censurata e abbraccia tutti gli aspetti dell’esperienza umana».
Quindi ha aggiunto: «Molti utenti si sentono offesi dalle immagini che produco e mi scuso, ma che piaccia o no, i temi “sordidi” come il sesso, così come la violenza e la guerra, fanno parte della nostra vita».
«LE IMMAGINI SONO TUTTO». In un altro commento ha spiegato: «Siamo esseri incentrati sulla immagine. Niente rende un fatto più reale della percezione visiva. È una semplice verità. A chi dice che la descrizione del testo è sufficiente, chiedo: sareste completamente soddisfatti con solo una descrizione della Torre Eiffel, del Grand Canyon o della Statua della libertà? Pensare prima di criticare. Tutte le voci presenti sull’enciclopedia», ha scritto infine Seedfeeder, «dovrebbero essere accompagnate da immagini o audio. Quindi affermare che queste illustrazioni non aggiungono nulla ha un peso uguale a zero».

Twitter @danielescopigno

Correlati

Potresti esserti perso