Giggs Vandali 160506171337
GOSSIP 6 Maggio Mag 2016 1714 06 maggio 2016

Giggs, scritte fuori dalla villa per i tradimenti alla moglie

I vandali colpiscono la casa dell'ex calciatore. E Stacey chiede il divorzio.

  • ...

I vandali hanno colpito la villa di Ryan Giggs accusandolo per i tradimenti nei confronti della moglie Stacey.

Il karma può prendere le forme più varie. Per Ryan Giggs ha assunto quella di una bomboletta di vernice bianca, spruzzata sulla staccionata della sua villa da sei camere da letto e 2 milioni di sterline, per scriverci la sua condanna per infedeltà.
UN ALTRO TRADIMENTO. La moglie Stacey, 37 anni, l'ha lasciato per colpa delle relazioni extra coniugali che l'ex calciatore del Manchester United ha avuto con la cognata Natasha (ex moglie del fratello), la modella Imogen Thomas, e, adesso, per le voci di un flirt con la pr 32enne Kate Greville, alla quale il calciatore avrebbe inviato fiori e borse firmate.
Così la vendetta si è presentata proprio a casa di Giggs: «Traditore» è l'espressione più gentile tra quelle usate, circondata da una serie di insulti di vario genere. «Spero che lei valesse la pena», gli hanno augurato i vandali, che hanno tappezzato di scritte tutto il boulevard, anche all'esterno di altre residenze.
NON SI SA CHI È STATO. La polizia è intervenuta subito, mentre una squadra si è prodigata per cancellare i graffiti. Non è chiaro chi sia il responsabile, ma certamente tutto è legato ai numerosi tradimenti di Giggs nei confronti della moglie.
Stacey aveva deciso di restare con lui quando si era scoperto di Imogen Thomas. Aveva deciso di perdonarlo anche dopo che era emersa la relazione con Natasha, frequentata mentre la moglie era icinta e pagata dal calciatore perché abortisse un figlio che aspettava da lui. Ma il flirt con Kate Greville sembra essere la classica goccia che fa traboccare il vaso.
Stacey ha chiesto il divorzio e Giggs rischia di perdere una fortuna di 40 milioni di sterline.

Correlati

Potresti esserti perso